intervento in caso di infortunato sanguinante

Soccorrere un ferito della strada è obbligatorio per legge, bisogna intervenire per evitare che subisca ulteriori danni fisici.

Soccorrere un ferito stradale può salvargli la vita.

Se un infortunato della strada ha una ferita sanguinante sporca di terra, bisogna lavarla immediatamente con acqua pulita, se presenta corpi estranei conficcati, non bisogna toglierli, per non peggiorare la situazione. La ferita va coperta con materiale sterile o quanto più possibile pulito, per bloccare il sanguinamento. Se, invece, l'infortunato della strada presenta un'abbondante emorragia esterna, bisogna tamponare subito la ferita, facendo pressione con garze pulite o possibilmente sterili per evitare la fuoriuscita di sangue e chiamare subito i soccorsi. Quindi, in attesa che arrivino i soccorsi, è opportuno, se possibile, mettere il ferito in posizione seduta o sdraiata, per evitare un possibile shock.


Esercitati su questo modulo

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 23
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Soccorrere un ferito della strada è obbligatorio per legge
2 Soccorrere un ferito della strada può significare salvargli la vita
3 Soccorrere subito un ferito della strada può evitare che subisca ulteriori danni fisici
4 Soccorrere un ferito della strada non è un obbligo imposto dalla legge, ma solo un dovere morale
5 Bisogna soccorrere un ferito della strada solo se si considera grave l'incidente
6 Non è obbligatorio soccorrere un ferito della strada, per non mettere a repentaglio la propria sicurezza
7 Soccorrere un ferito della strada è obbligatorio solo per i medici e il personale sanitario
8 Non è obbligatorio soccorrere un ferito della strada, se per farlo, si crea intralcio alla circolazione
9 Se un infortunato della strada ha una ferita sanguinante la si deve coprire con materiale sterile o quanto più possibile pulito, per bloccare il sanguinamento
10 Se un infortunato della strada ha una ferita sanguinante, sporca di terra, bisogna lavarla quanto prima con acqua pulita
11 Durante un intervento di primo soccorso, se l'infortunato ha una ferita sanguinante, con presenza di corpi estranei conficcati, non bisogna toglierli dalla ferita
12 Se un infortunato della strada ha una ferita sanguinante, bisogna tamponarla con garze sterili o panni puliti
13 Durante un intervento di primo soccorso, se l'infortunato ha una ferita sanguinante, si devono togliere subito gli eventuali corpi estranei in essa presenti e, successivamente, coprire la ferita
14 Se un infortunato della strada ha una ferita sanguinante ed è incosciente, bisogna dargli da bere acqua o tè
15 Se un infortunato della strada ha una ferita sanguinante non bisogna coprirla, per facilitare l'arresto spontaneo del sangue
16 Se un infortunato della strada ha una ferita sanguinante si deve versarvi sopra acqua calda, per fermare il sanguinamento
17 Se un infortunato della strada ha un'abbondante emorragia esterna, bisogna tamponare la ferita e chiamare subito i soccorsi
18 Se un infortunato della strada ha un'abbondante emorragia esterna, si deve tamponare subito la ferita, facendo pressione con del materiale pulito o possibilmente sterile
19 Se un infortunato della strada ha un'abbondante emorragia esterna, bisogna cercare di arrestare la fuoriuscita del sangue
20 Se un infortunato della strada ha un'abbondante emorragia esterna è opportuno, se possibile, mettere il ferito in posizione seduta o sdraiata, in attesa che arrivino i soccorsi
21 Se un infortunato della strada ha un'abbondante emorragia esterna, bisogna solo medicare la ferita
22 Se un infortunato della strada ha un'abbondante emorragia esterna, si deve coprire la ferita e far camminare l'infortunato
23 Se un infortunato della strada ha un'abbondante emorragia esterna non si può assolutamente dargli da bere acqua
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero:
Alfa Romeo Giulia vs Stelvio