Come sapere se un'auto rientra nei limiti per i neopatentati

04-Ott-2021  
  • Fiat Panda neopatentati

Le auto per i neopatentati sono le uniche che possono essere guidate da chi ha conseguito la patente da meno di un anno.

Di seguito troverete una guida su come sapere se un'auto rientra nei limiti per i neopatentati: tutto quello che c'è da sapere per capire se la vettura che già avete in casa (o che avete intenzione di acquistare) è guidabile dai principianti.

INDICE
Quali caratteristiche deve avere un'auto per neopatentati?
Come si fa a sapere se la propria auto o una vettura usata che si intende acquistare rientra nei limiti per i neopatentati?
Come si fa a sapere se un'auto nuova rientra nei limiti per i neopatentati?
Quando prendi la patente, che macchine puoi guidare

Le auto per i neopatentati sono tutte quelle con una potenza non superiore a 70 kW (95 CV) e con un rapporto potenza/tara non superiore a 55 kW/tonnellata (limitazione non applicabile a chi trasporta persone invalide).

Basta consultare la carta di circolazione: sui modelli immatricolati dal 4 ottobre 2007 il valore è indicato nel riquadro 3 alla seconda riga. Sui modelli più vecchi bisogna invece dividere le voci “potenza in kW” e “tara” (o “massa a vuoto”).

È anche possibile collegarsi al sito “Il portale dell'automobilista”: è sufficiente inserire il numero di targa per scoprire se un neopatentato è autorizzato alla guida del veicolo.

Per scoprire se un'auto nuova non targata rientra nei limiti per i neopatentati consigliamo di rivolgersi alla nostra lista ma anche di chiedere conferma al concessionario prima di procedere con l'acquisto del mezzo.

Come anticipato in precedenza, durante i primi 12 mesi dalla data in cui si prende la patente gli automobilisti possono guidare solo vetture con una potenza non superiore a 70 kW (95 CV) e con un rapporto potenza/tara non superiore a 55 kW/tonnellata

Autore: Redazione