10 auto per giovani

22-Apr-2020  

Le auto per i giovani, fondamentalmente, non esistono: esistono vetture adatte a tutte le età con alcune caratteristiche che possono risultare interessanti per i ragazzi come ad esempio la presenza in listino di versioni per neopatentati o di varianti sportive o un look grintoso.

Di seguito troverete 10 auto per i giovani: la lista è composta soprattutto da piccole e da vetture francesi, anche se non mancano modelli di altre categorie provenienti da altre nazioni.

Citroën C3

La terza generazione della Citroën C3 - nata nel 2016 - è una piccola francese in vendita a prezzi che partono da 13.900 euro.

La gamma motori è composta da tre unità: due 1.2 tre cilindri a benzina (aspirato da 83 CV - l'unico guidabile dai neopatentati, ma solo nelle versioni Feel e Shine - e turbo PureTech da 110 CV) e un 1.5 turbodiesel BlueHDi da 100 CV.

Gli allestimenti sono cinque: Live (airbag frontali, laterali e a tendina, attacchi Isofix sui sedili posteriori, avviso superamento involontario linee di carreggiata, Hill Assist, presa 12V anteriore, radio MP3 DAB con comandi al volante e 4 altoparlanti, regolatore e limitatore di velocità, riconoscimento dei limiti di velocità, rilevatore bassa pressione pneumatici, rilevatore di stanchezza, sedile conducente regolabile in altezza e sedile posteriore frazionabile 1/3 + 2/3), Feel (Bluetooth, climatizzatore manuale, presa USB e retrovisori riscaldabili e regolabili elettricamente), Shine (6 altoparlanti, accensione automatica dei fari + funzione Follow me home, climatizzatore automatico, fendinebbia, retrovisori ripiegabili elettricamente, sensori di parcheggio posteriori, tergicristallo automatico con sensore pioggia e Touch Pad 7" DAB con funzione Mirror Screen), RAC3 Edition (cerchi in lega da 17", Pack Navigation DAB e vetri posteriori oscurati) e Origins (cerchi in lega da 16" e volante in pelle).

Dacia Duster

La seconda generazione della Dacia Duster - nata nel 2018 - è una SUV compatta rumena disponibile a trazione anteriore o integrale con prezzi che partono da 12.400 euro.

La gamma motori comprende sei unità sovralimentate: tre TCe a benzina (1.0 tre cilindri da 101 CV e 1.3 da 131 e 150 CV), un 1.0 tre cilindri TCe ECO-G a GPL da 101 CV e due 1.5 diesel Blue dCi da 95 (l'unico motore guidabile dai neopatentati) e 116 CV.

Gli allestimenti sono cinque: Access (airbag frontali, laterali e a tendina, attacchi Isofix, Hill Start Assist, limitatore di velocità, presa da 12V sulla consolle centrale e sensore luci), Essential (barre tetto nere, fendinebbia, Hill Descent Control su 4x4 e Radio Dacia Plug&Play con radio, presa Auxin, USB e Bluetooth con comandi al volante), Comfort (alzacristalli posteriori elettrici, cerchi in lega da 16", climatizzatore manuale, cruise control Media Nav Evolution con navigatore, radio, presa Auxin USB, Bluetooth con comandi al volante, Android Auto e Apple CarPlay, panchetta posteriore frazionabile 2/3 1/3 e sensori di parcheggio posteriori), Prestige (Blind Spot Warning, cerchi in lega da 17", climatizzatore automatico, retrocamera e vetri posteriori e lunotto scuri) e 15th Anniversary (Keyless Entry).

Fiat Panda

La terza generazione della Fiat Panda - nata nel 2011 - è una citycar torinese a cinque porte disponibile a trazione anteriore o integrale realizzata sullo stesso pianale della 500. I prezzi? Da 11.600 euro.

La gamma motori comprende cinque unità: due a benzina (1.2 da 69 CV e 0.9 bicilindrico TwinAir Turbo da 85 CV), un 1.2 EasyPower a GPL da 69 CV, uno 0.9 bicilindrico TwinAir Turbo Natural Power a metano da 71 CV e un 1.0 tre cilindri mild hybrid benzina da 69 CV. Le uniche versioni non guidabili dai neopatentati sono la 4x4 e la 4x4 Trussardi.

Gli allestimenti sono nove: Pop (airbag frontali e laterali protezione testa, clima manuale, Hill Holder, sensore pressione pneumatici e servosterzo elettrico DualDrive), Easy (radio DAB + USB + 2 altoparlanti e telecomando), Lounge (barre portatutto longitudinali, cerchi in lega da 14", fendinebbia e Radio Uconnect Mobile DAB con comandi al volante), City Cross (airbag laterali), Hybrid Launch Edition (climatizzatore automatico e sedile guida regolabile in altezza), Trussardi (barre alte nere, cerchi in lega da 15" e personalizzazioni specifiche), 4x4 (blocco differenziale e cambio a sei marce), Cross (airbag laterali, cerchi in lega da 15", climatizzatore automatico, fendinebbia, Radio Uconnect Mobile DAB e sedile guida regolabile in altezza) e 4x4 Trussardi (personalizzazioni specifiche).

Ford Focus

La quarta generazione della Ford Focus - nata nel 2018 - è una compatta statunitense disponibile in due varianti di carrozzeria (cinque porte e station wagon SW) in vendita a prezzi che partono da 22.850 euro.

La gamma motori è composta da otto unità sovralimentate: quattro EcoBoost a benzina (1.0 tre cilindri da 101 e 125 CV, 1.5 da 150 CV e 2.3 da 280 CV) e quattro diesel EcoBlue (1.5 da 95 - l'unico propulsore guidabile dai neopatentati - e 120 CV e 2.0 da 150 e 190 CV).

Gli allestimenti sono cinque: Business (Adaptive Cruise Control con Stop&Go, Speed Sign Recognition, Lane Centering Assist, monitoraggio stanchezza conducente e abbaglianti automatici, airbag frontali, laterali e a tendina, attacchi Isofix, climatizzatore manuale, cruise control con limitatore di velocità, DAB, fendinebbia, Hill Start Assist, Intelligent Speed Assist, Lane Keeping Aid, monitoraggio pressione pneumatici, Pre-Collision Assist incluso Pedestrian & Cyclist Detection, Post impact breaking, Radio SYNC 3 Touch Screen 8" a colori con navigatore, Bluetooth con voice control, Applink, Apple Carplay, Android Auto, Emergency Assistance, 2 USB, 6 altoparlanti e comandi al volante, retrovisori richiudibili elettricamente e sensori di parcheggio anteriori e posteriori), ST Line (cerchi in lega da 17" e sospensioni sportive), Active, Active V Co-Pilot (Active Park Assist, climatizzatore automatico bizona, fari anteriori full LED, sedile anteriore passeggero con altezza regolabile e con supporto lombare, sedili anteriori riscaldabili, sedili in pelle totale, sensori pioggia e retrovisori antiabbagliamento) e ST (cerchi in lega da 19", eLSD, fari full LED, Launch Control, pedaliere in alluminio, Rev Match, scarico sportivo con sound Ford Performance, sedili in pelle Recaro e sospensioni sportive con tecnologia di controllo elettronico CCD).

Lancia Ypsilon

La seconda generazione della Lancia Ypsilon - nata nel 2011 - è una piccola torinese in vendita a prezzi che partono da 13.950 euro.

La gamma motori è composta da tre unità, tutte guidabili dai neopatentati: un 1.2 a benzina da 69 CV, un 1.2 Ecochic a GPL da 69 CV e uno 0.9 bicilindrico turbo TwinAir a metano da 71 CV.

Gli allestimenti sono cinque: Elefantino Blu (airbag frontali e laterali protezione testa, attacchi Isofix, autoradio DAB + comandi al volante, climatizzatore manuale, Hill Holder, monitoraggio pressione pneumatici e sedile posteriore sdoppiato 50/50), Black and Noir (finiture estetiche e sensori di parcheggio posteriori), Gold (radio 5" touchscreen con bluetooth e DAB), Monogram (fendinebbia) e Platinum (cerchi in lega da 15" e clima automatico).

Mercedes classe B

La terza generazione della Mercedes classe B - nata nel 2018 - è una monovolume tedesca disponibile a trazione anteriore o integrale. I prezzi? Da 25.072 euro.

La gamma motori è composta da nove unità sovralimentate: cinque a benzina (1.3 da 109, 136 e 163 CV e 2.0 da 190 e 224 CV) e quattro diesel (1.5 da 95 - l'unico propulsore guidabile dai neopatentati - e 116 CV e 2.0 da 150 e 190 CV).

Gli allestimenti sono quattro: Executive (airbag frontali, laterali, a tendina e per le ginocchia del guidatore, assistenza in presenza di vento laterale, autoradio digitale, Brake Assist attivo, climatizzatore automatico monozona, cofano motore attivo per la sicurezza pedoni, controllo pressione pneumatici, cruise control, sensore pioggia, sistema antisbandamento attivo e telecamera posteriore), Sport (portellone posteriore con comando elettrico di apertura e chiusura, regolazione in altezza del sedile passeggero, dell'inclinazione del cuscino dei sedili anteriori e della profondità del cuscino), Sport Plus (cerchi in lega da 17", climatizzatore automatico e fari LED) e Premium (assetto ribassato di 15 mm, cerchi in lega da 18", sedili sportivi anteriori, sterzo diretto e styling AMG).

Peugeot 208

La seconda generazione della Peugeot 208 - nata nel 2019 - è una piccola francese realizzata sullo stesso pianale della Opel Corsa. I prezzi partono da 15.150 euro.

La gamma motori è composta da cinque unità: tre 1.2 tre cilindri a benzina (aspirato da 75 CV guidabile dai neopatentati e turbo PureTech da 101 e 131 CV), un 1.5 turbodiesel BlueHDi da 102 CV e un'unità elettrica da 136 CV guidabile dai neopatentati.

Gli allestimenti sono sei: Like (accensione automatica dei fari, accensione automatica delle luci di emergenza in caso di forte decelerazione, Active Safety Brake, airbag frontali, laterali e a tendina, attacchi Isofix, climatizzatore manuale, Distance Alert, Driver Attention Alert, Hill Assist, indicatore perdita pressione pneumatici, Lane Keeping Assist, regolatore/limitatore di velocità con soglie programmabili, Speed Limit Detection e touchscreen 5" bianco/nero con radio DAB Bluetooth, 4 altoparlanti, 1 presa USB dati/ricarica, 1 presa 12 V), Active (Extended Traffic Sign Recognition e Touchscreen 7" con Mirror Screen, Apple CarPlay, Android Auto, MirrorLink e 6 altoparlanti), Allure (1 presa USB anteriore aggiuntiva di ricarica e 2 prese USB aggiuntive posteriori di ricarica, alzacristalli posteriori elettrici, cerchi in lega da 16", climatizzatore automatico, Keyless Start, Peugeot Connect SOS & Assistance, Peugeot i-Cockpit 3D con Head-up Digital Display 10" 3D, retrovisore interno elettrocromatico, retrovisori esterni ripiegabili elettricamente, sensori di parcheggio posteriori e tergicristallo automatico), Allure Navi Pack (quadro strumenti con display centrale a colori 3,5" e Touchscreen 7" con 3D Connected Navigation), GT Line (attacco Isofix sedile passeggero anteriore, Autonomous Emergency Braking System, cerchi in lega da 17", fari full LED, pedaliera in alluminio, sedile passeggero regolabile in altezza, sedili sportivi, sensori di parcheggio anteriori, vetri posteriori e lunotto oscurati e Visiopark 180°) e GT (solo per la e-208: Active Blind Corner Assist, Drive Assist Plus, Keyless Access & Start, sedili anteriori riscaldabili e Touchscreen 10" HD con 3D Connected Navigation).

Renault Clio

La quinta generazione della Renault Clio - nata nel 2019 - è una piccola francese in vendita a prezzi che partono da 15.000 euro.

La gamma motori comprende sette unità: quattro a benzina (tre 1.0 tre cilindri - due aspirati, guidabili dai neopatentati, da 65 e 72 CV - e un turbo TCe da 101 CV), un 1.0 turbo tre cilindri TCe a GPL da 101 CV e due 1.5 turbodiesel Blue dCi da 86 e 116 CV.

Gli allestimenti sono sette: Life (accensione automatica dei fari, Active Emergency Brake, airbag frontali, laterali e a tendina, assistenza alla partenza in salita, attacchi Isofix, avviso distanza di sicurezza, chiamata d'emergenza automatica, climatizzatore manuale tranne 65 CV, cruise control, fari full LED, Lane Departure Warning, Lane Keep Assist, Radio Connect R&GO, radio DAB e riconoscimento segnali stradali), Zen (retrovisori ripiegabili automaticamente, sensori di parcheggio posteriori e sistema multimediale Easy Link 7" compatibile con Android Auto e Apple CarPlay), Business (avviso superamento velocità, Easy Link 7" con navigazione e cartografia Europa, fendinebbia e piano di carico bagagli modulabile), Intens (alzacristalli posteriori elettrici, climatizzatore automatico, commutazione automatica degli abbaglianti/anabbaglianti, Driver Display 7", Easy Access System, Parking Camera, sensori di parcheggio anteriori e sensori pioggia), Edition One (Bose Sound System, cerchi in lega da 17", Multi-Sense e sistema multimediale Easy Link 9,3" con navigazione compatibile con Android Auto e Apple CarPlay e cartografia Europa), R.S. Line (pedaliera in alluminio, personalizzazioni estetiche, sedili anteriori sportivi e terminale di scarico cromato) e Initiale Paris (caricatore a induzione, Easy Park Assist, Privacy Glass, sedili anteriori riscaldabili e sensore angolo morto).

Toyota Aygo

La seconda generazione della Toyota Aygo - nata nel 2014 e sottoposta a un restyling nel 2018 - è una citycar giapponese ("gemella" di Citroën C1 e Peugeot 108) disponibile a tre o cinque porte. Prezzi da 12.000 euro e, sotto il cofano, un motore 1.0 tre cilindri a benzina da 72 CV. 

Gli allestimenti sono sei: x-cool (airbag frontali, laterali e a tendina, assistenza alla partenza in salita, attacchi Isofix, avviso superamento corsia, climatizzatore manuale, limitatore di velocità con cambio manuale, presa d'alimentazione da 12V, radio DAB 4 altoparlanti Bluetooth, Aux-in e USB e sistema pre-collisione), x-play (climatizzatore automatico, sensore crepuscolare, sistema multimediale x-touch con display da 7", smartphone integration), x-fun (l'unico guidabile dai neopatentati: cerchi in lega da 15", ruotino di scorta, Start e Stop), x-wave (fendinebbia, tetto apribile in tela e vetri posteriori oscurati), x-cite (Bi-Tone) e x-clusiv (interni con inserti in pelle, pulsante di avviamento Push Start e Smart Entry & Start System).

Volkswagen T-Cross

La Volkswagen T-Cross - nata nel 2019 - è una piccola SUV tedesca disponibile esclusivamente a trazione anteriore realizzata sullo stesso pianale della Polo.

La gamma motori è composta da quattro unità sovralimentate: tre TSI a benzina (due 1.0 tre cilindri da 95 e 116 CV e un 1.5 da 150 CV) e un 1.6 diesel TDI da 95 CV guidabile dai neopatentati.

Gli allestimenti sono tre: Urban (assistente al cambio di corsia, eCall, mantenimento di corsia, radio Composition Media con display da 8” e We Connect Go), Style (bracciolo anteriore, cerchi in lega da 16", mancorrenti al tetto e volante multifunzione) e Advanced (Active Info Display, cerchi in lega da 17", fari anteriori a LED, fendinebbia con funzione cornering, mancorrenti al tetto cromati e volante multifunzione in pelle).

Autore: Marco Coletto