Quadricicli non leggeri: Cosa sono e quale patente serve per guidarli

07-Ott-2021  
  • quadriciclo non leggero Renault Twizy

I quadricicli non leggeri vengono definiti dall’articolo 47 del codice della strada relativo alla classificazione dei veicoli. 

Quali sono i quadricicli non leggeri? Quelli la cui massa a vuoto è inferiore o pari a 400 kg (550 kg per i veicoli destinati al trasporto di merci), esclusa la massa delle batterie per i veicoli elettrici,. Inoltre la loro potenza massima del motore dev'essere inferiore o uguale a 15 kW.

Tra i quadricicli non leggeri più diffusi (nonché conosciuti) ci sono i quad.

INDICE
Che patente serve per guidare quadricicli non leggeri?
Qual è il limite massimo di velocità su strade extraurbane secondarie per i quadricicli non leggeri?
I quadricicli non leggeri e leggeri nei quiz della patente
Uso del casco nei quadricicli leggeri

Per poter guidare quadricicli non leggeri è necessario conseguire la patente B1.
Questa patente permette di mettersi alla guida di veicoli con massa a vuoto fino a 400 KG (550 KG per i veicoli destinati al trasporto merci) esclusa la massa delle batterie per i veicoli elettrici e con un massimo di potenza netta fino a 15 KW. La patente B1 è conseguibile dall’età di 16 anni.

Il limite è di 70 km/h, salvo diversa segnalazione.

Sono diversi i quiz della patente legati ai quadricicli leggeri e non leggeri, vediamoli nel dettaglio.

È vero affermare:

  • I quadricicli leggeri alimentati a benzina hanno cilindrata del motore inferiore o pari a 50 cm3
  • I quadricicli sono veicoli a motore a quattro ruote
  • I quadricicli leggeri, ai fini della circolazione, sono assimilati ai ciclomotori
  • La potenza dei quadricicli non leggeri è sempre inferiore o uguale a 15 kW
  • I quadricicli sono soggetti a revisione periodica

Sono invece false le seguenti affermazioni:

  • I quadricicli diversi da quelli leggeri possono essere guidati senza patente
  • I quadricicli non leggeri, ai fini della circolazione, sono equiparati ai ciclomotori
  • È consentito sostituire il dispositivo di scarico dei quadricicli leggeri per aumentare la velocità massima, purché` non si aumenti la cilindrata del motore
  • La guida dei quadricicli non leggeri è consentita già al compimento del quattordicesimo anno di età
  • È consentito aumentare la cilindrata dei quadricicli leggeri purché non si aumenti la velocità
  • I quadricicli non sono soggetti a revisione periodica
  • I quadricicli non leggeri a manubrio e con carrozzeria aperta possono essere condotti senza casco
  • È consentito sostituire il motore del quadriciclo leggero per aumentare la velocità massima oltre i 45 km/h

La questione del casco è normata dall’articolo 171 del codice della strada: in breve, l'uso del casco è obbligatorio.

Sono però esenti dall'obbligo di casco i conducenti e i passeggeri di queste categorie di veicoli:

- ciclomotori e motoveicoli a tre o a quattro ruote dotati di carrozzeria chiusa;

- ciclomotori e motocicli a due o a tre ruote dotati di cellula di sicurezza a prova di crash o di sistemi di ritenuta e di dispositivi atti a garantire l'utilizzo del veicolo in condizioni di sicurezza, secondo le disposizioni del regolamento.

Autore: Dario Rabozzi