Firmato un Protocollo d’intesa per la produzione di auto a idrogeno

10-Ott-2012  

E’ stato firmato a Copenaghen dalle quattro case automobilistiche Honda, Toyota, Nissan e Hyundai un Protocollo d’Intesa con le organizzazione dei Paesi nordici a favore dell’introduzione nel mercato di auto a celle combustibili tra il 2014 ed il 2017. Si tratta di vetture alimentate a celle combustibili di idrogeno che producono l’energia necessaria al funzionamento del motore elettrico.

Una ricerca, quella sullo sviluppo di auto a idrogeno, iniziata da Honda già a partire dalla metà degli anni Ottanta, e che si andrà a concretizzare nel 2015 con il lancio del suo nuovo veicolo a celle combustibili in Giappone, Europa e Stati Uniti. Anche Hyundai ha puntato sulla tecnologia a celle combustibili arrivando a sviluppare la ix35 FCEV, versione a idrogeno della suv compatta di cui la Casa coreana ha già annunciato la produzione in serie entro la fine del 2012. E’ stata presentata al Salone di Parigi 2012 e 15 esemplari sono già destinati alla città di Copenaghen.

In realtà Honda è stata la prima, con la FCX Clarity, a proporre automobili a celle combustibili destinate al Giappone e agli Stati Uniti, rivolgendosi al target delle flotte aziendali. Ma la differenza potrebbe farla la nuova tecnologia in grado di ridurre i costi, vero ostacolo per la produzione e diffusione dei veicoli alimentati a idrogeno.



stai visualizzando 0 commenti su 0 totali
 Lascia un commento

per commentare gli articoli devi fare il login
se non sei ancora registrato clicca qui per entrare a far parte della nostra community!

caratteri scritti: 0 su 1000 massimi

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy