Porsche Panamera, nuove GTS e GTS Sport Turismo

22-Ott-2018  

Porsche amplia la gamma Panamera con 2 nuovi modelli super sportivi: la Panamera GTS e la Panamera GTS Sport Turismo. Entrambe si fanno notare per il V8 biturbo 4.0 litri da 338kW e 460 cv, i sistemi dinamici del telaio,  gli elementi stilistici e le dotazioni esclusive. E nella dotazione standard c’è il pacchetto ‘Sport Design’.

NUOVO MONDO SOTTO AL COFANO

Elemento di spicco dei 2 nuovi modelli GTS è il motore. Il V8 4.0 litri eroga 338 kW (460 cv) e una coppia motrice massima di 620 Nm. Abbinato c’è un impianto di scarico gas sportivo dal sound profondo. Rispetto all’unità precedente il plus di potenza è di 15 kW (20 cv) e 100 Nm. Le 2 Panamera passano da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi. La velocità massima della GTS è di 292 km/h, mentre la GTS Sport Turismo raggiunge i 289 km/h. Le prestazioni sono favorite dalla trazione integrale attiva Porsche e dal cambio a doppia frizione PDK a 8 velocità. Nonostante queste cifre le Panamera hanno un moderato consumo di carburante.

PIÙ BASSA DI 10 MM

Le 2 nuove Panamera hanno una dinamica laterale eccezionale. Merito della sospensione pneumatica adattiva con tecnologia a tripla camera, che permette un controllo più flessibile e una distribuzione ottimale del carico delle molle. Ma anche del telaio sportivo ribassato di 10 millimetri e della funzione di regolazione elettronica degli ammortizzatori, ora con una taratura più sportiva. Migliorata la frenata con freni di dimensioni abbondanti.

PACCHETTI E PERSONALIZZAZIONI

Le nuove Panamera con il pacchetto Sport Design aggiungono il nuovo frontale nero, i profili collocati nella sezione inferiore del posteriore e una serie di elementi in tonalità più scura. Di serie troviamo i cerchi da 20’’, l’abitacolo in Alcantara nera e alluminio anodizzato, il volante sportivo riscaldato con comandi integrati di cambio marcia e rivestimento in Alcantara. Presente il modulo Connect Plus, che dà accesso a un’ampia gamma di servizi digitali. Opzionale il pacchetto Interior GTS, con il quale è possibile personalizzare la vettura con elementi di design.

L’HEAD-UP A COLORI

Come sul resto della gamma, anche i modelli GTS hanno il Porsche Advanced Cockpit digitale, i sistemi di assistenza alla guida come il Porsche InnoDrive con sistema adattivo di regolazione della velocità e l’asse posteriore sterzante, disponibile come optional. La GTS presenta inoltre una novità assoluta per l’intera gamma Panamera: l’head-up display a colori.

DA 143.440 EURO

Da sempre per Porsche la sigla 'GTS' sta per Gran Turismo Sport. La prima vettura sportiva omologata per l’uso stradale fu la 904 Carrera GTS del 1963. Seguirono la 924 GTS e la 928 GTS durante gli anni ’80 e ’90. Nel 2007 la Carrera GTS si fregiò delle 3 lettere. Nel 2011 è la volta della Panamera. Oggi, grazie alla versione Panamera Sports Turismo, GTS è anche una vettura piuttosto spaziosa: ampio è il cofano posteriore, la soglia di carico ribassata e il vano portabagagli. Entrambe ordinabili in Italia, la Panamera GTS parte da 143.440 euro. La Panamera GTS Sport Turismo da 146.368 euro.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy