Opel, a Milano per la mobilità sostenibile

17-Ott-2019  

È stata presentata ieri a Milano la nuova Mobilità Sostenibile. Opel sostiene questa missione, rendendo accessibili le proprie innovazioni.

L’INCONTRO A MILANO DEL 16 OTTOBRE 2019

LifeGate ha divulgato durante la cerimonia meneghina i dati relativi a Milano Sostenibile - 3° Osservatorio sullo stile di vita dei cittadini. Si tratta della ricerca annuale svolta in collaborazione con Eumetra MR, sulla percezione e l’atteggiamento dei milanesi rispetto al tema della sostenibilità. Presenti il Sindaco di Milano, Beppe Sala, Enea Roveda, amministratore delegato del gruppo LifeGate, e Daniele Manca, vice direttore del Corriere della Sera. Per Opel ha partecipato Stefano Virgilio, Responsabile Comunicazione Opel Italia.

DAL 2024 L’INTERA GAMMA OPEL SARÀ ELETTRIFICATA

Nel corso dei suoi 120 anni di età, festeggiati quest’anno, Opel ha raggiunto importanti traguardi commerciali. Pari successo lo hanno avuto anche le soluzioni studiate per quanto riguarda la mobilità elettrica, avviate nel lontano 1968. In quel tempo Opel aveva sviluppato la concept Opel Elektro GT, con cui furono stabiliti 6 record per auto elettriche. Entro il 2024 l’intera gamma Opel sarà elettrificata, tra versioni 100% elettriche e ibride plug-in.

LA 6^ GENERAZIONE, ANCHE ELETTRICA (E ACCESSIBILE)

Quest’anno Opel ha lanciato la nuova Corsa, giunta alla 6^ generazione, anche con alimentazione esclusivamente elettrica. È la nuova Opel Corsa-e. La sua potenza è di 136 CV e 260 Nm di coppia. Lo scatto 0-100 km/h avviene in soli 8,1 secondi. Oltre alle performance, Opel tiene conto dell’accessibilità di questo modello. Grazie a una serie di incentivi, la Corsa-e può potenzialmente raggiungere il prezzo di 10.800 euro. Altrimenti è possibile averla con il noleggio a lungo termine di Free2Move Lease, con un canone a partire da 279 euro al mese.

UNA SCOSSA per TUTTI I MODELLI

La tecnologia elettrica Opel trova spazio anche sulle vetture a motore termico, come l'ibrida plug-in Opel Grandland X Hybrid 4. La Suv è spinta da un motore termico da 200 CV, abbinato a 2 motori elettrici da 109 CV. La batteria permette alla Grandland X Hybrid 4 di macinare 59 km a zero emissioni. Oltre alla Suv e alla compatta, il marchio del fulmine ha annunciato che nel 2020 presenterà una versione elettrica del furgone Opel Vivaro e del modello che prenderà il testimone della Opel Mokka. Poi sarà la volta, nel 2021, della Opel Zafira elettrica e del Combo Life a batterie.

L’IMPEGNO NELLE INFRASTRUTTURE

Affinché la mobilità elettrica abbia successo è fondamentale però il lavoro sull’infrastruttura. Opel è impegnata anche su questo versante: nei pressi di Francoforte verranno installati 1.300 punti di ricarica entro la fine del prossimo anno. Il marchio tedesco ne realizzerà 350 sul proprio sito di Russelsheim. La ‘casa’ di Opel diventerà un laboratorio urbano per la mobilità elettrica. I dati relativi al comportamento di ricarica permetteranno di prevedere la domanda di elettricità e favoriranno l’uso delle rinnovabili, grazie a sistemi per lo stoccaggio dell'energia.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy