L’hanno chiamata così forte che è tornata: non sto parlando della Porsche 911 GT3, ma della sua leva del cambio. La Porsche 911 GT3 è sempre stata la più corsaiola, la più sanguigna della gamma, ma con la prima generazione di 991 ha visto scomparire il cambio manuale in favore di un rapidissimo PDK. Ma Porsche conosce bene i puristi della guida (persone difficili) quindi ha deciso che un manuale a 6 marce e un terzo pedale, in fondo, hanno ancora il loro perché.

Un’altra buona notizia è che sotto il cofano posteriore troviamo il superbo sei cilindri boxer 4 litri aspirato, ma la potenza ora è salita a 500 CV (25 CV in più rispetto alla precedente GT3).
È praticamente lo stesso propulsore della Porsche GT3 Cup da competizione. Lo 0-100 km/h viene bruciato in 3,9 secondi, che diventano 3,4 con il cambio doppia frizione PDK a 7 rapporti (di serie, tra l’altro). La velocità massima invece è leggermente inferiore per quest’ultima: 318 km/h contro i 320 km/h della versione dotata di cambio manuale.


DA STRADA, DA PISTA

Il vero punto forte della Porsche 911 GT3 è il suo perfetto equilibrio tra macchina da corsa e vetture per l’impiego stradale. Anche se è più esasperata nel look e nell’aerodinamica rispetto ad una “normale” 911 - guardate quanto è grosso l’alettone in carbonio - rimane un’auto godibile tutti i gironi. Anche il frontale, con lo spoiler e le prese d’aria, e il posteriore con il diffusore ampliato sono stati rivisti per fornire maggiore deportanza.


IL MEGLIO DI PORSCHE

Oltre al peso da compatta sportiva (pesa appena 1.430 Kg, quanto una Golf R) la Porsche 911 GT3 vanta anche una struttura più agile grazie all’asse posteriore sterzante e ai supporti motore attivi, assetto ribassato di 2,5 cm rispetto alla Carrera S e sedili sportivi Plus (elettrici a 18 vie) con supporti lombari pronunciati. Se poi volete, ci sono anche i sedili sportivi a guscio con schienali reclinabili, airbag integrato per il torace e regolazione longitudinale manuale, oppure i sedili a guscio leggeri in materiale sintetico rinforzato con fibra di carbonio e carbonio a vista.
Materiali che ritroviamo anche nella plancia, insieme a parecchia Alcantara e al piccolo volante rubato alla Porsche 918 Spyder.


PREZZO

La nuova Porsche 911 GT3 è ordinabile fin da subito e in Italia arriverà a metà giugno 2017. Il prezzo parte da 157.580 euro.