Peugeot, ecco la 508 SW per il mercato italiano

10-Dic-2018  

Dopo averla presentata allo scorso Salone dell’Auto casalingo, a Parigi, Peugeot ha dato il via agli ordini della nuova 508 SW in Italia. Le prime Station del Leone saranno consegnate nel nostro Paese a giugno 2019. Ecco gli allestimenti e le motorizzazioni disponibili per il mercato italiano.

ALLESTIMENTI E MOTORIZZAZIONI

In Italia la nuova Peugeot 508 SW la potremo vedere in 6 diversi allestimenti e con 5 livelli di potenza. Il benzina PureTech da 1.6 litri di cilindrata è disponibile con 180 o 225 Cv. Il Diesel BlueHDi da 1.5 litri o da 2.0 litri di cilindrata ha invece 3 diverse potenze: 130, 160 e 180 Cv. Tutte le motorizzazioni rispettano la norma Euro6.2 e sono in linea con il protocollo di omologazione WLTP.

VERSIONE D’INGRESSO E VERSIONE SPECIALE

Di listino si parte dai 31.530 euro della versione d’attacco, cioè la Peugeot 508 SW Active equipaggiata con il BlueHDi 130 con cambio manuale a 6 rapporti. La ‘top di gamma’ è invece la 508 SW BlueHDi 180 First Edition: una versione speciale, in soli 100 esemplari per l’Italia, da 51.000 euro. Quest’ultima è caratterizzata da una dotazione completa e da finiture interne esclusive, come il rivestimento in legno effetto zebrano del vano di carico.

DINAMICITÀ ‘SHOOTING BRAKES’

Elegante e dinamica, la Peugeot 508 Station Wagon è figlia del progetto 508 berlina, che ha saputo inserirsi nelle magnifiche 7 finaliste del concorso ‘Car of the Year 2019’. L’ammiraglia del marchio del Leone ha un profilo basso e una ridotta altezza della carrozzeria, stile ‘shooting brakes’, il che la rende un’auto innovativa rispetto ai canoni abituali del segmento D. Anche l’assenza delle cornici ai finestrini esalta il carattere scattante.

ABITACOLO HI-TECH

Certo, da buona Station Wagon la Peugeot 508 SW non può che offrire anche elevati standard di comfort e abitabilità. A bordo non manca il Peugeot i-Cockpit, che aumenta la qualità percepita una volta seduti nell’abitacolo impreziosito anche da materiali pregiati quali legno e pelle. Le sospensioni posteriori Multi-Link offrono una grande esperienza di guida sulle lunghe distanze. I sistemi di sicurezza attiva sono di ultima generazione, come il sistema Night Vision, una novità per la categoria, che utilizza una telecamera a raggi infrarossi per rilevare la presenza di esser viventi davanti al veicolo di notte o in caso di visibilità ridotta. Opzionale è  il gruppo ottico anteriore con tecnologia Full LED con la nuova firma luminosa. Al posteriore la stessa tecnologia permette di vedere anche lateralmente i gruppi ottici, uniti da un caratteristico profilo nero.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy