Mercedes, dalla primavera 2020 la nuova Suv compatta GLA

12-Dic-2019  

L’ultima Suv Mercedes-Benz è anche la prima. Nel senso che la nuova Mercedes GLA è il modello di accesso alle Sport Utility Vehicle della Stella. Per via delle sue dimensioni la GLA rientra però nella famiglia delle compatte. Nelle concessionarie d’Europa arriverà nella primavera 2020.

LA NUOVA COMPATTA, LA PRIMA SUV DELLA GAMMA

Rispetto alla GLA che eravamo abituati a conoscere, la nuova Suv compatta è più fuoristrada che station wagon potremmo dire. La lunghezza si è ridotta di un centimetro e mezzo, ma l’altezza è cresciuta di 10 centimetri (1.611 mm totali, 1.616 mm con mancorrente). Dunque a bordo c’è più spazio per la testa nel vano anteriore e per le gambe in quello posteriore. Il Cx aerodinamico è di 0,28.

IL DESIGN DEGLI ESTERNI

Gli elementi che caratterizzano il nuovo modello sono il frontale verticale, gli sbalzi corti davanti e dietro e i cladding protettivi su tutti i lati. Il cofano unisce il frontale con il montante anteriore in modo fluido, mosso dai powerdome accennati. La mascherina del radiatore è attraversata da una lamella con al centro la Stella. Altri elementi originali della GLA sono le spalle poderose e la linea in stile coupé dei finestrini.

La sagoma laterale è elegante e sportiva allo stesso tempo. I cerchi da 20’’ sono a filo con i passaruota. Le porte si estendono fino a coprire i longheroni in basso. Il carattere offroad della Suv è sottolineato dalle protezione paracolpi anteriore e posteriore.

Le luci posteriori sono sdoppiate, con gli elementi riflettenti separati e integrati nel paraurti. In questo modo è maggiore l’apertura del vano di carico e viene enfatizzata la larghezza della coda. A richiesta ci sono i mancorrenti integrati e la protezione cromata del bordo di carico.

Le versioni 4Matic hanno di serie il pacchetto tecnico Offroad, che comprende un programma di marcia in più, l'ausilio alla marcia in discesa, un'animazione Offroad nel display multimediale e una speciale illuminazione per la guida in fuoristrada.

IL DESIGN DEGLI INTERNI

La plancia portastrumenti è composta da un unico corpo di base. Di fronte al guidatore si trova l'unità indipendente degli schermi, offerta in 3 configurazioni: due display da 7’’; un display da 7’’ e uno da 10,25’’; un widescreen con due display da 10,25’’. Nella rientranza del lato passeggero si trova invece un elemento decorativo.

Le 5 bocchette di ventilazione hanno il classico design a turbina, mentre il pannello centrale della porta confluisce nel bracciolo senza linee di giunzione. Le maniglie hanno un profilo tubolare e si sviluppano in orizzontale.

Il sistema MBUX può avere configurazioni personalizzate e offre, tra le altre cose, un potente calcolatore, gli schermi e la grafica brillanti, la visualizzazione personalizzabile, il display head-up a colori, la navigazione con Realtà Aumentata, il software con funzione di autoapprendimento e le azioni vocali attivabili con la parola chiave ‘Hey Mercedes’.

I NUOVI ADAS

Prodotta a Rastatt, in Germania, e a Hambach, in Francia, oltre che a Pechino per il mercato cinese, la nuova Suv compatta GLA si differenzia nettamente dal modello precedente anche per i sistemi di assistenza alla guida. Il pacchetto prevede, per esempio, la funzione assistenza di svolta, la funzione corridoio di emergenza, il sistema di prevenzione degli urti laterali in presenza di ciclisti o veicoli che si avvicinano e l'avvertimento che segnala le persone sulle strisce pedonali. La GLA, fino a circa 60 km/h, è in grado di frenare da sola, grazie al sistema di assistenza alla frenata attivo.

“L'AGILITÀ DELla SUV NEL FUTURO DI UN LUSSO MODERNO”

Così Britta Seeger, membro del Consiglio direttivo di Daimler AG e responsabile della Divisione Vendite di Mercedes-Benz Cars: “La grande richiesta registrata dalle nostre Suv ci dimostra che qui abbiamo il modello giusto per tutti i nostri clienti. La nuova GLA si posiziona come Suv sportiva per i clienti orientati al lifestyle”.

Queste invece le parole di Gorden Wagener, Chief Design Officer Daimler Group: “La nuova GLA crea la sinergia perfetta tra bellezza autentica e robustezza offroad. Con questo modello proiettiamo l'agilità del Suv nel futuro di un lusso moderno”.

UNO DEI MODELLI COMPATTI PIÙ POPOLARI

Come le altre compatta della Stella, la nuova GLA è dotata del sistema di Infotainment MBUX, della gestione del comfort dei programmi Energizing e di una gamma motori composta da potenti ed efficienti 4 cilindri. Se in Europa verrà lanciata la prossima primavera, negli Stati Uniti e in Cina la GLA arriverà a inizio estate 2020. Sono alte le aspettative di Mercedes nei confronti di questa vettura, considerando che il segmento Suv è quello con più clienti per la Stella, con oltre 6 milioni e mezzo di unità.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy