Mazda, la nuova Mazda2 2020

19-Dic-2019  
  • Mazda, la nuova Mazda2 2020

Mazda chiude l’anno con la presentazione della nuova Mazda2. La vettura di segmento B 2020 si avvicina allo stile di successo della Mazda3 e della Mazda CX-30, introducendo anche l’esclusiva tecnologia Mazda M Hybrid. La Mazda2 2020 arriverà negli showroom del marchio nipponico da metà gennaio 2020.

LO STILE SI ISPIRA AI MODELLI DI CATEGORIA SUPERIORE

Dopo 5 anni la Mazda2 cambia stile. Elegante e minimalista, il design della Mazda2 2020 si caratterizza per la nuova griglia anteriore a nido d’ape, i paraurti anteriori e posteriori di nuovo disegno, i proiettori a LED di serie su tutte le versioni e il sistema di frenata automatico di emergenza in città con rilevamento dei pedoni anche di notte. Rispetto al modello precedente le dimensioni non cambiano.

NUOVI COLORI E MATERIALI NELL’ABITACOLO

All’interno la Mazda2 2020 offre nuove combinazioni di materiali e colori che aumentano la qualità percepita. Per esempio la versione Evolve sfoggia tonalità interne in nero e marrone, mentre la Exceed presenta rivestimenti nero/Blue Navy. Infine l’allestimento ‘top di gamma’ Exclusive ha rivestimenti in pelle con tonalità scura o chiara a scelta, entrambi impreziositi da finiture in tessuto scamosciato Granlux. Di serie la compatta è dotata dell’Apple CarPlay e Android Auto integrato nel sistema infotainment Mazda Connect con display centrale a grafica TFT a colori da 7’’ e HMI Commander.

LE MAGGIORI NOVITÀ SONO SOTTO LA CARROZZERIA

Dal punto di vista tecnico la nuova Mazda2 2020 adotta le tecnologie Skyactiv Vehicle Architecture e G-Vectoring Control Plus, le sospensioni sono state aggiornate e lo sterzo rivisto. Il piacere di guida è garantito anche dai sedili, resi più confortevoli con una nuova conformazione e struttura. Il comfort è esaltato dall’insonorizzazione interna.

MOTORIZZAZIONE 'ibridA'

La motorizzazione include i nuovi propulsori 1.5L Skyactiv-G da 75 CV e 90 CV, abbinati al cambio manuale a 6 rapporti. Le unità, omologate Euro6d, hanno nuovi pistoni, un nuovo sistema di raffreddamento e nuovi iniettori. Il propulsore della Mazda2 2020 è supportato anche dalla tecnologia Mazda M Hybrid. Si tratta di un’elettrificazione leggera, che, mediante un piccolo motore elettrico, fornisce un ‘aiuto’ al termico. Le emissioni di CO2 si attestano a 94 g/km, mentre il consumo medio è di 4.1l/100 Km. Ecco perché la vettura gode degli incentivi ibridi.

DA 17.800 a 22.550 euro

Il prezzo della Mazda2 2020 parte da 17.800 euro (versione Evolve) sia con motore da 75 CV sia da 90 CV. Il modello ‘top’ Exclusive arriva invece a 22.550 euro (90 CV). La Casa giapponese per celebrare l’arrivo della piccola ammiraglia ha organizzato l’iniziativa 'Hybrid Celebration', che garantirà un vantaggio da 2.300 euro ai primi clienti che acquisteranno l'auto entro il 31 gennaio 2020.

Autore: Francesco Bagini
Alfa Romeo Giulia vs Stelvio