Fiat 500, la nuova gamma e la nuova '3+1'

23-Ott-2020  
  • Fiat 500, la nuova gamma e la nuova 3 1 05
  • Fiat 500, la nuova gamma e la nuova 3 1 06
  • Fiat 500, la nuova gamma e la nuova 3 1 01
  • Fiat 500, la nuova gamma e la nuova 3 1 02
  • Fiat 500, la nuova gamma e la nuova 3 1 03
  • Fiat 500, la nuova gamma e la nuova 3 1 04

Fiat ha presentato la nuova gamma della Fiat 500. In particolare, ha sorpreso tutti la nuova 500 3+1. Un’auto innovativa, elettrica e con una porta in più. La 3+1 mantiene le stesse misure delle versioni cabrio e berlina, aggiungendo una terza piccola porta dal lato passeggero.

LA NUOVA 500 CON LA ‘TERZA PORTIERA’

La terza piccola porta della Fiat 500 3+1 si apre controvento. Il montante centrale è inglobato nella porta stessa e permette di salire a bordo in modo più agevole e di caricare oggetti voluminosi. L’incremento del peso è di soli 30 kg. La terza porta si apre solo dopo aver spalancato la porta anteriore in modo che gli occupanti posteriori non possano aprirla involontariamente.

DESIGN, INTERNI, SICUREZZA e CONNETTIVITÀ

La nuova 500 3+1 si presenta al lancio nella versione ‘la Prima’. Sono 3 i colori di questa versione speciale: Rose Gold, Glacier Blue e Onyx Black. I dettagli esclusivi sono: fari full led con design ‘Infinity’, cerchi da 17’’ bicolore diamantati e inserti cromati sui finestrini e sulla fiancata.

A bordo ci sono i sedili cruscotto e volante in eco-pelle, monogramma Fiat sui sedili, volante bicolore e targhetta dedicata ‘la Prima’ sul montante. Sul fronte del comfort a bordo si trovano: sedili anteriori regolabili a 6 vie, tappetini, specchietto retrovisore interno elettrocromico e sensori di parcheggio a 360° ‘drone view’.

La Fiat 500 3+1 ‘la Prima’ è equipaggiata con avanzati sistemi ADAS, tra cui: Intelligent Adaptive Cruise Control (iACC) and Lane Centering, Traffic-sign recognition, Autonomous Emergency Brake con riconoscimento pedoni e ciclisti, Intelligent Speed Assistant, Lane Control, Telecamera posteriore HD con griglie dinamiche, Sensori di parcheggio a 360° e urban blind spot, Sensori crepuscolari e abbaglianti automatici, Chiamata di emergenza, Freno di stazionamento elettronico. Inoltre di serie ha il condizionatore automatico, la wearable key a sassolino, il fast charge da 85kW e il cavo Mode 3 da 11kW per la ricarica domestica o pubblica.

La nuova city car è inoltre dotata di guida autonoma di Livello 2, per la prima volta nel segmento. Infine la connettività. Il nuovo sistema d’infotainment UConnect 5 include: TFT 7’’ Display, Radio 10.25’’ Touch Screen NAV, DAB, Wireless CarPlay/Android Auto, Uconnect Box e caricatore wireless per smartphone. L’allestimento 3+1 sarà disponibile sulle versioni Passion e Icon.

LA NUOVA GAMMA 500

In generale la gamma della nuova 500 si divide in 3 livelli di personalizzazione (Entry, Mid e High) ai quali è stato dato un nome: Action, Passion e Icon. L’intera gamma è inoltre compatibile con i requisiti dei neopatentati.

La 500 Action monta un e-motor da 70 kW con accelerazione da 9,5 sec 0-100 km/h e una velocità autolimitata a 135 km/h. La sua autonomia supera i 180 km con ciclo WLTP e tocca i 240 km nell’uso urbano. La Action è equipaggiata con il sistema fast charge da 50 kW, che consente di ricaricare la batteria dell’auto in tempi molto brevi. Di serie offre tutti gli ADAS utili alla guida in città. La connettività poggia su un sistema d’infotainment pensato per chi vuole essere sempre connesso: lo ‘smart audio’. Gli esterni si caratterizzano per i fari anteriori alogeni e i cerchi da 15’’. All’interno, invece, la Action è ricca di contenuti di solito presenti su auto di segmento superiore.

La 500 Passion offre un’autonomia di 320 km nel ciclo WLTP, 460 km nel solo uso cittadino. È dotata di fast charge da 85kW, che consente di ricaricare da batteria scarica l’80% del range in 35 minuti e 50 km in circa 5 minuti. La Passion aggiunge agli ADAS di serie il Cruise Control. A richiesta a bordo si può avere la ricarica può wireless. Il design è caratterizzato dai cerchi da 15’’ styled con finitura lucida bi-colore. Nell’abitacolo regna il sistema d’infotainment system UConnect 5, con schermo da 7’’, Wireless CarPlay/Android Auto. Inoltre è dotata di radio DAB. Sono 2 gli allestimenti interni tra cui scegliere. Il conducente può scegliere tramite un e-Mode selector 3 driving mode: Normal, Range e Sherpa. Infine il motore della Passion ha una potenza di 87 kW da 118 CV che consente la massima di 150 km/h e uno scatto di 9 secondi da 0-100 km/h.

Infine la 500 Icon. È la versione più completa. Autonomia e tempi di ricarica sono gli stessi della Passion, ma sulla plancia c’è un display touch ‘cinerama’ da 10,25’’ con navigatore e sistema Uconnect 5. Lo schermo touch è HD, con sviluppo orizzontale. L’Uconnect 5 vanta anche il sistema di interazione Natural Language con riconoscimento vocale avanzato. Esternamente la Icon si riconosce per i cerchi in lega da 16’’ con finitura brunita, mentre all’interno spicca il passive entry. Inoltre la wearable key permette di aprire e chiudere l’auto senza la tradizionale chiave. La plancia è verniciata nello stesso colore della carrozzeria. I sedili sono in tessuto con filato Seaqual e motivo mélange gessato, mentre per i rivestimenti si può scegliere tra 2 varianti di colore.

Autore: Francesco Bagini
Opel Mokka-e