Citroën C1 Urban Ride, l’evoluzione della serie speciale

06-Mag-2019  

Citroën regala alla sua city car di successo una nuova serie speciale: C1 Urban Ride. La nuova Citroën C1 Urban Ride è in arrivo nelle concessionarie del double chevron, a caccia di una clientela giovane e urbana. Il Rosso ‘Love Red’ e il NeroInk Black’ sono i colori che la contraddistinguono, ma ci sono altri dettagli accattivanti, dentro e fuori. Il prezzo parte da 13.800 euro.

CITY CAR DI SUCCESSO

La Citroën C1 è una city car molto popolare. Dal 2006 a oggi sono stati venduti oltre un milione di esemplari in tutto il mondo. Lo scorso anno ha fatto segnare oltre 51.000 vendite in Europa, di cui circa il 15% in Italia, con quasi 7.800 immatricolazioni in più rispetto al 2017. Anche nel 2019 nel nostro Paese la C1 è in crescita nel canale dei privati, con un incremento di quasi il 40% rispetto al primo trimestre 2018.

NUOVO LOOK DAL CARATTERE DECISO

La nuova collezione è caratterizzata da linee dinamiche, pronta a qualsiasi scenario, come sottolineano le protezioni della scocca. La C1 Urban Ride però ha il suo palcoscenico naturale nella realtà urbana, da autentica city car. Esternamente Citroën ha allestito la speciale C1 con ampi passaruota con allargatori dei parafanghi Nero Mat, adesivi sui vetri laterali posteriori e sulle porte firmati ‘Urban Ride’, gusci dei retrovisori esterni Bianco Lipizan e cerchi in lega da 15’’ Planet Black con coprimozzo centrale nero. C’è poi la tinta Rosso ‘Love Red’ abbinata a un tetto bicolore Nero ‘Ink Black’: entrambe soluzioni cromatiche in opzione, che rafforzano il carattere dinamico ed esclusivo di questa collezione. Le altre tinte a listino sono: Blue Calvi, Silver Grey, Graphite Grey, Ink Black e Polar White.

ABITACOLO IN ARMONIA CON L’ESTERNO

All’interno la C1 Urban Ride offre il nuovo rivestimento in tessuto Urban Ride Collezione 2 bicolore, grigio e bianco con impunture rosse, e tappetini anteriori e posteriori specifici con logo ‘Urban Ride’. Al debutto c’è anche il Pack Color Urban Ride, capace di unire ambiente interno e design esterno. Il pacchetto si distingue per la fascia della plancia e il profilo del sistema multimediale Bianco Porcelaine, la base della leva del cambio e le modanature degli aeratori laterali Nero Lucido e la personalizzazione specifica della plancia.

COMPATTA E PRATICA

La C1 Urban Ride rientra a pieno titolo tra le city car grazie alle sue dimensioni compatte e alla maneggevolezza: 3,46 sono i metri di lunghezza, mentre è di 4,80 metri il raggio di sterzata. All’interno trovano posto 4 passeggeri, mentre il bagagliaio ha una capacità che varia tra i 196 e i 780 litri. Nonostante la compattezza, la piccola francese mette a disposizione numerosi alloggiamenti, tra cui un cassettino portaoggetti che può contenere una bottiglia da 1 litro e pratici porta-lattina.

NATA SULLA VERSIONE TOP DI GAMMA

Anche la city car di casa Citroën può contare sul programma Citroën Advanced Comfort e su una connessione di bordo all’avanguardia. Non a caso la speciale si basa sulla versione top di gamma ‘Shine’. La dotazione della Urban Ride prevede: sistema audio MP3 4 HP con comandi al volante, kit vivavoce Bluetooth, presa USB, Touch Pad 7’’ e Mirror Screen compatibile con Apple CarPlay, Android Auto e MirrorLink. In opzione c’è anche la retrocamera.

'ACTIVE CITY BRAKE' CON FRENATA AUTOMATICA

La C1 Urban Ride 2019 offre inoltre, in opzione: il Pack Auto (che comprende climatizzazione automatica, accensione automatica dei fari anabbaglianti e Keyless Access&Start) e l’Active City Brake (che include frenata automatica, allarme di superamento involontario della linea di carreggiata e riconoscimento dei limiti di velocità).

C1 AIRSCAPE: LA DECAPPOTTABILE

La serie speciale è disponibile anche in versione berlina 5 porte e con il tetto in tela apribile. Quest’ultima è la C1 Airscape, dotata di tetto elettrico in tela Black, flessibile e scorrevole e dalle dimensioni contenute. I motori della city car sono 3 cilindri di ultima generazione, in regola con la normativa Euro 6.d-Temp. Vengono abbinati al cambio manuale con sistema Stop&Start o al pilotato ETG.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy