L’auto più lussuosa del Salone di Francoforte 2017? È la nuova Rolls Royce Phantom, la limousine inglese giunta all’ottava generazione. Per nulla stravolta rispetto alla settima generazione (lo stile inglese è quasi “senza tempo”), interpreta in chiave moderna lo stile della casa british.
 

TRADIZIONE E INNOVAZIONE

Quando si parla di Rolls Royce non può mancare l’imponente griglia anteriore con lo "Spirit of Ecstasy”, ovvero lo stemma che raffigura una donna leggermente piegata in avanti e con le vesti sollevate dal vento. Anche la forma dei gruppi ottici non cambia molto, ma all’interno trovano posto dei nuovi fari con tecnologia laser capaci di illuminare oltre mezzo chilometro di distanza. 

Il raffinato abitacolo della Rolls Royce Phantom 2018 mantiene l’impostazione classica della plancia, materiali pregiati che vanno dal legno alle migliori pelli, e l’orologio analogico. Ma al centro della plancia si inserisce elegantemente un grande schermo touch da 12,3 pollici del sistema multimediale con hotspot wifi per connettere i device dei passeggeri.
 

UN V12 DA 6.75 LITRI

Il motore della Rolls Royce Phantom 2018 è un V12 con doppia turbina, eroga una potenza massima di 570 CV e una coppia massima di 900 Nm a soli 1.700 giri per garantire grandi prestazioni in totale souplesse, col motore che non romba ma, al massimo, “fa le fusa”. Il cambio automatico è uno ZF a 8 marce con guida satellitare (Satellite Aided Transmission, SAT) che gli consente di ottimizzare la gestione delle marce in base al percorso.
 

TUTTO PER IL COMFORT

La nuova piattaforma space-frame in alluminio, più rigida del 30% e più leggera, e le quattro ruote sterzanti rendono la Rolls Royce Phantom più maneggevole e piacevole da guidare, mentre le sospensioni pneumatiche - con doppi bracci oscillanti all’anteriore e 5 al posteriore - con chip di controllo dello smorzamento migliorano ulteriormente il comfort dei passeggeri. Passeggeri che hanno il privilegio di  viaggiare sull’auto più silenziosa al mondo grazie al’adozione di doppi vetri da 6 mm, pneumatici “Silent-Seal”, e materiale isolante (eps, feltro e lega a doppia pelle) per 130 kg di peso.