Michelin, al via il tour italiano 'Check&Go'

08-Mag-2019  

Michelin fa la radiografia delle gomme degli automobilisti. Il Costruttore francese l’11 maggio darà il via a ‘Check&Go’, un tour lungo la Penisola che consentirà di verificare in pochi istanti il grado di usura dei pneumatici.

VERIFICA LASER DEL BATTISTRADA

L’iniziativa ‘Check&Go’ nasce dalla volontà di Michelin di sviluppare pneumatici che siano sicuri e performanti fino al limite legale di usura. Questo per ridurre l’impatto ambientale della produzione e dello smaltimento delle gomme, ma anche per far risparmiare gli automobilisti. Del resto, la mobilità sostenibile è sempre stata parte della strategia del gruppo Michelin. Affrontare questa sfida significa, anche, allungare la vita dei pneumatici senza venir meno alla sicurezza e alle prestazioni.

SI INCOMINCIA L’11 MAGGIO A MILANO

Il prossimo 11 maggio partirà da Milano ‘Check&Go’. Michelin promuove la cultura della sicurezza stradale, offrendo agli automobilisti un controllo gratuito sullo stato di usura delle gomme. Protagonista di questo tour sarà la tecnologia laser. Nelle aree identificate, Michelin installerà la struttura attraverso la quale gli automobilisti saranno invitati a transitare con la propria auto. Il laser installato all’interno effettuerà in pochi istanti la verifica dell’usura del battistrada dei 4 pneumatici e restituirà una prima sintesi dell’esito del test. Il risultato in dettaglio verrà inviato ai partecipanti via email in un secondo momento.

UN ROADSHOW ITINERANTE

L’evento toccherà diverse città. Dopo Milano sarà la volta di Brescia, Cuneo, Torino, Parma, Padova, Udine, Vicenza, Ravenna, Bologna, Livorno, Grosseto, Firenze, Perugia, Ascoli, Roma e Napoli. La formula della manifestazione è quella del roadshow, ovvero di un tour itinerante che il marchio dell’omino porterà nelle principali gallerie commerciali e outlet d'Italia, nell’arco di un mese e mezzo. In totale verranno coinvolte 17 città per un totale di 23 giornate.

GOMME SICURE E PERFORMANTI FINO AL LIMITE D’USURA

Emanuele Quattrin, Digital & Consumer Experience Manager B2C, ha spiegato: “Un’erronea convinzione mette in relazione la profondità del battistrada con la sicurezza, inducendo a sostituire i pneumatici quando sono ancora lontani dal limite legale di usura. Ciò ha un chiaro impatto negativo sia sulle tasche degli automobilisti sia sull’ambiente. Con Check&Go vogliamo sfruttare l’opportunità offerta dagli strumenti digitali per offrire agli automobilisti un servizio utile, rapido e gratuito, che consenta di portare in tutta Italia maggiore informazione e consapevolezza, contribuendo a promuovere la cultura della sicurezza stradale. In questo contesto, l’impegno di Michelin è chiaro: sviluppare pneumatici che siano sicuri e performanti fino al limite legale di usura”.

Autore: Francesco Bagini
Opel Mokka-e