Lancia Ypsilon Alberta Ferretti

03-Feb-2022  
  • Lancia Ypsilon Alberta Ferretti foto immagine
  • Lancia Ypsilon Alberta Ferretti
  • Lancia Ypsilon Alberta Ferretti posteriore
  • Lancia Ypsilon Alberta Ferretti anteriore
  • Lancia Ypsilon Alberta Ferretti profilo
  • Lancia Ypsilon Alberta Ferretti foto
  • Lancia Ypsilon Alberta Ferretti cerchi in lega
  • Lancia Ypsilon Alberta Ferretti sedili interni
  • Lancia Ypsilon Alberta Ferretti ibrida
  • Lancia Ypsilon Alberta Ferretti interni leva cambio

La Lancia Ypsilon è un modello iconico lanciato nel 1985 - la prima generazione si chiamava Y10 - veduta in oltre tre milioni di unità.

Dopo 37 anni dal lancio e una gran quantità di serie speciali, la Lancia Ypsilon sigla la propria eleganza con la serie speciale Alberta Ferretti. Questa serie speciale è stata creata con la partecipazione della celebre stilista di moda con la quale condivide la femminilità, la classe, l’italianità, la cura dei dettagli e, ultimo ma non meno importante, l’attenzione per l’ambiente. Che si riflette nella scelta di materiali riciclati per i rivestimenti dei sedili.

INDICE
I dettagli della Lancia Ypsilon Alberta Ferretti
Motore ibrido o GPL
37 anni e 36 serie speciali
I prezzi della Lancia Ypsilon Alberta Ferretti

Questa serie speciale sfoggia la tinta esclusiva Grigio Alberta Ferretti. Si tratta di una vernice iridescente da cui emerge rosa (Rose Gold) quando è sotto la luce del sole. Un colore, il grigio, storicamente utilizzato e amato dalla stilista di origini marchigiane per esprimere eleganza, a cui si aggiunge con discrezione il rosa, simbolo di femminilità.

La Lancia Ypsilon Alberta Ferretti viene proposta anche nelle tinte Bicolore Nero (lucido e opaco a contrasto), Grigio Pietra, Nero Vulcano, e Bianco Neve.

Per i sedili è stato scelto, tra gli altri materiali, il SEAQUAL® YARN, un filato in poliestere di alta qualità riciclato post-consumo al 100%. Il tutto impreziosito da impunture a vista in Rose Gold, lo stesso rosa che si trova nella vernice della carrozzeria e nel monogramma AF - posizionato all’esterno della vettura e ricamato sui poggiatesta - nonché nelle cornici delle bocchette d’aerazione, nel calice del volante, nelle maniglie interne, e nella parte superiore della leva del cambio

Il ricamo dei sedili riprende i bustier di alta moda delle collezioni Alberta Ferretti e i contrasti (del grigio e del rosa, ad esempio, o dei dettagli satinati abbinati a dettagli luci) fanno la differenza in termini di stile e raffinatezza. Proprio come nell’alta cucina.

Entrambe le motorizzazioni della nuova Lancia Ypsilon Alberta Ferretti sono eco-friendly.

La versione mild-hybrid 1.0 FireFly da 70 Cv, da noi testata in modo approfondito su Fiat 500 e Panda Hybrid, si è rivelata particolarmente sobria. Il piccolo 3 cilindri con cambio a 6 marce è affiancato a un piccolo motore elettrico che recupera energia nelle fasi di decelerazione e contribuisce alla propulsione nelle fasi di spunto, riducendo consumi ed emissioni inquinanti.

In alternativa è disponibile la versione bi-fuel benzina e GPL con il collaudato 1.2 4 cilindri aspirato da 69 Cv di potenza. Con entrambi i serbatoi pieni, quello della benzina e quello del GPL, vanta un’autonomia complessiva di circa 900 km.

La Y10 fu fu la prima utilitaria concepita come auto di design. La sua grande eleganza l’ha fatta amare, fin dal suo esordio, soprattutto al pubblico femminile. La ricercatezza era unica nel segmento, tra interni in pelle e Alcantara, climatizzatore automatico, tetto apribile, e strumentazione digitale.

E come si potrebbe non citare la sportiva Y10 Turbo Martini da 85 Cv (e solo 790 kg di peso) capace di bruciare lo 0-100 in 9,5 secondi?

Oggi la Lancia Ypsilon continua a essere una leader nel segmento, nonché la seconda auto più vendute in Italia. Dal 1987 a oggi sono state lanciate 36 serie speciali, ognuna con la sua forte identità.

Il listino parte da 18.500, ma scende a 15.450 euro grazie alla promozione in occasione del lancio e a 13.950 euro in caso di finanziamento.

Autore: Michele Neri
Fiat 500 elettrica