Hyundai, gloria alla U.S. Initial Quality Study

02-Lug-2018  

Hyundai, spinta dalle sue SUV e dall’efficiente stabilimento di Ulsan, è stata promossa dallo U.S. Initial Quality Study, che ha premiato la qualità e l’affidabilità delle auto della Casa sudcoreana.

LO STUDIO SUI MODELLI 2018

J.D. Power è nota per le proprie indagini di mercato. L’azienda ha stilato la graduatoria sulla qualità iniziale dei veicoli basandosi sul numero di problemi riscontrati dai clienti durante i primi 90 giorni dall’acquisto. Lo studio è stato effettuato tra febbraio e maggio, consultando 75.712 acquirenti di modelli 2018. A 3 mesi dall’acquisto gli automobilisti sono stati intervistati tramite un questionario di 233 domande suddivise in 8 categorie. Il punteggio partiva da una scala di 100 punti: più il risultato era inferiore più alta era la qualità. Hyundai ha totalizzato 74 punti, contro una media di 93. Inoltre è migliorata di 16 punti rispetto al punteggio dello scorso anno.

IL SUCCESSO DI TUCSON E SANTA FE

Nella classifica dello U.S. Initial Quality Study 2018, Hyundai è arrivata così 2^ tra i costruttori generalisti e 3^ nella graduatoria generale. Il miglioramento rispetto al 2017 è stato di ben 6 posizioni. Protagoniste di questo balzo in avanti sono state Hyundai Tucson e Hyundai Santa Fe. La prima è una best-seller del mercato italiano. È risultata la SUV di segmento C più affidabile, 4^ nella graduatoria di riferimento. La Santa Fe ha fatto ancor meglio nella sua categoria, 2^ tra le D-SUV. Gloria anche per lo stabilimento sudcoreano di Ulsan, premiato per la sua produttività: è il più grande al mondo dell’intero panorama automobilistico, 3° tra gli impianti dell’area Asia-Pacifico.

UN COSTANTE MIGLIORAMENTO

La Hyundai Tucson ha confermato così il primato nel suo segmento conferitogli anche dal Vehicle Dependability Study 2018, sempre a cura di J.D. Power. Omar Rivera, direttore della divisione Quality and Service Engineering di Hyundai America, ha commentato il verdetto dello studio in questo modo: “I clienti Hyundai possono essere sicuri di acquistare un’auto con uno i più alti livelli qualitativi del mercato. L’Initial Quality Study di J.D. Power è il punto di riferimento del settore in termini di qualità, e i risultati ottenuti da Hyundai nel 2018 confermano l’impegno del brand nel produrre veicoli di alta qualità e nell’istruire i clienti al corretto utilizzo delle diverse tecnologie offerte”.

Autore: Francesco Bagini
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy