La Hyundai ix35 Fuel Cell è diventata la prima auto a idrogeno in Italia entrata a far parte della flotta di un Corpo delle Forze Armate. Un esemplare della SUV ecologica coreana è stato consegnato da Autostrada del Brennero S.p.a. alla Legione Carabinieri Trentino Alto Adige nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso l'IIT (Istituto per Innovazioni Tecnologiche) di Bolzano.

La Hyundai ix35 Fuel Cell a idrogeno – dotata di un motore da 136 CV - è distribuita in 18 Paesi nel mondo e diverse centinaia di esemplari circolano attualmente sulle strade d'Europa (11 di questi in Alto Adige). Caratterizzata da un'autonomia di quasi 600 km e da emissioni ridotte al solo vapore acqueo, può essere rifornita in pochi minuti. Va detto, però, che in Italia esiste un solo distributore di idrogeno aperto al pubblico (ed è situato proprio presso l'IIT di Bolzano).

Nel 2018 la Hyundai ix35 Fuel Cell verrà rimpiazzata da un nuovo modello che offrirà un design più moderno (simile a quello della FE Fuel Cell Concept vista a Ginevra 2017), prestazioni più vivaci (grazie al motore più potente: 163 CV) e una maggiore autonomia (800 km con un pieno di idrogeno).


Autore: Marco Coletto