Hyundai e il futuro ad idrogeno

29-Ago-2020  
  • hyundai fuel cell idrogeno

Hyundai, alla prossima SHIFT Mobility (la convention di IFA 2020 dedicata alla mobilità), esporrà i suoi progetti e le sue strategie per i sistemi a idrogeno delle auto. La discussione, che vedrà partecipi partner esperti provenienti da vari settori, tratterà di fonti di energia pulita per la mobilità a zero emissioni del futuro, tra cui la tecnologia fuel cell e i prossimi passi verso una società a idrogeno.

Hyundai è una delle case pioniere di questa tecnologia: oltre ad avere già messo in circolazione vetture fuel ell a idrogeno come la fHyundai Nexo,c ha anche progettato delle celle portatili e il camion Hyundai Xcient. La Casa coreana sta anche cercando di cambiare il suo sistema di business e strutturale, passando dall’essere un produttore ad un fornitore di smart mobility. L’evento di quest’anno - un format ibrido tra digitale e fisico - prevede un discorso di apertura di Michael Cole, Presidente e CEO di Hyundai Motor Europe, che presenterà la transizione di Hyundai e illustrerà i piani futuri di mobilità sostenibile, per poi illustrare nello specifico i dettagli del brand IONIQ.

L'appuntamento è per il 3 e 4 settembre, il palco virtuale per il pubblico sarà su IFA Xtended Spece (il palco virtuale per il pubblico) il 3 settembre alle 11.30 per il panel sull'idrogeno e sul canale YouTube, il 4 settembre, alle ore 10.45 invece ci sarà il panel “Co-Innovation and Integration – New Synergies and Global Perspectives on the Mobility Market”.

Autore: Redazione
Fiat 500 elettrica