Hyundai: la nuova Bayon diventa anche Gpl a doppia alimentazione

04-Feb-2022  
  • Hyundai Bayon Gpl
  • Hyundai Bayon Gpl 2
  • Hyundai Bayon Gpl 3
  • Hyundai Bayon Gpl 4

Si potrebbe dire scherzandoci su, “lancio e raddoppio”. Dopo soli 5 mesi dal suo debutto di fine estate, Hyundai Bayon, il grintoso urban SUV ad alto tasso di tecnologia della casa coreana diventa anche a doppia alimentazione, con un nuovo e brillante "cuore ibrido" benzina/gpl realizzato sullo sviluppo della motorizzazione 1.2 MPI litri da 84 Cv, dotato di un’autonomia che supera i 650 km (nel ciclo medio combinato WLTP) resi percorribili grazie al serbatoio Gpl da 47 litri e perfettamente adatto anche ai freschi patentati.

Per dovere di specifica, la nuova motorizzazione 1.2 Gpl si aggiunge anche al già previsto e frizzante motore benzina 1.0 T-Gdi con sistema Mild Hybrid 48 V, capace di erogare due distinte potenze da 100 Cv (74 kW) e 120 Cv (88 kW), proposto unicamente negli allestimenti XLine e all’XClass e con quest'ultima motorizzazione (da 120 Cv) non ancora disponibile sul mercato italiano.

ADESSO ANCHE IN VERSIONE XTECH

Nuovo modello a doppia propulsione e anche un nuovo allestimento per Bayon Gpl che alla già esistente versione XLine affianca adesso un'interessante edizione XTech, dallo spirito più versatile e "multitasking", con già di serie clima manuale, radio, barre porta tutto, finestrini elettrici e sistema anticollisione FCA con riconoscimento veicoli, pedoni e cicli.

LISTINO PREZZI E DOTAZIONI

Nuova Bayon Gpl parte da un prezzo base di 20.000 euro per il nuovo allestimento XTech, mentre ne servono 21.750 euro per la più accessoriata versione XLine, con luci diurne a led, schermo AudioVideoNavigation AVN touchscreen da ben 10,25 pollici o Display Audio touchscreen da 8 pollici con bluetooth e connettività wireless con Apple Car Play e Android Auto e ricarica wireless per smartphone. 

Di serie, nell'allestimento XLine, anche il pacchetto ADAS Hyundai SmartSense, che prevede il sistema di assistenza anti-collisione frontale con riconoscimento veicoli, pedoni e bici, mantenimento attivo della corsia, riconoscimento dei limiti di velocità, monitoraggio della stanchezza del conducente e il mai banale Rear Seat Alert, utile ad avvisare chi è al posto di guida della presenza di passeggeri sul sedile posteriore.

Come tutti i modelli Bayon anche la nuova Gpl mostra una più che buona manovrabilità negli spazi stretti con sensori di parcheggio anteriori e posteriori e sulla retrocamera ad alta definizione, specchi retrovisori ripiegabili elettricamente e cerchi in lega da 16 pollici.

Autore: Redazione
The Driver

Scheda tecnica
Hyundai Nuova BAYON 1.2 GPL Xtech

Prestazioni

0-100 13.5 s
Velocità 165 km/h

Consumi

Consumo combinato 17.9 km/l
Consumo extraurbano n.d.
Consumo urbano n.d.
Co2 126 g/km

Motore

Alimentazione GPL
Tipo di motore combustione
Cilindrata 1197 cm3
KW / Cavalli 60 kW / 82 CV
Cilindri 4
Coppia max 109 Nm @ 4255 RPM

Trasmissione

Trazione anteriore
Cambio manuale
Numero marce 5

Dimensioni

lunghezza 418,0 cm
Larghezza 177,5 cm
Altezza 150,0 cm
Peso a vuoto 1081 kg
Passo 258,0 cm
Porte 5
Posti 5
Serbatoio 47 l
Bagagliaio 411 / 1205 l

Prezzo

prezzo 20.100 € 15.450 €