Cosa sono e perché scegliere le garanzie aggiuntive per la tua polizza auto

15-Dic-2023  
  • Carro attrezzi polizze aggiuntive
Citroën C4 X

L'assicurazione RC Auto (Responsabilità Civile) è una polizza obbligatoria per legge (articolo 193 del Codice della Strada) per poter guidare ogni veicolo a motore: serve a tutelare il guidatore da danni a persone o cose in caso di incidente e prevede pesanti sanzioni amministrative per coloro che circolano senza.

L’assicurazione auto rappresenta quindi una fondamentale protezione per sinistri mentre si è alla guida, ma copre esclusivamente da danni causati a terzi, con un massimale che cambia a seconda della polizia che si sceglie.

Se si necessita di una maggiore copertura assicurativa, è indispensabile aggiungere le garanzie accessorie alla propria assicurazione auto. Si tratta di coperture assicurative facoltative che tutelano l’assicurato da altre situazioni non contemplate nella Responsabilità Civile.

Di seguito vi spieghiamo perché scegliere l'assicurazione auto con garanzie aggiuntive è fondamentale per guidare lungo le strade con una copertura completa e sicura da ogni tipologia di rischio.

Assicurazione auto: quali sono le garanzie accessorie fondamentali per un guidatore

Come abbiamo spiegato sopra, le garanzie accessorie sono coperture assicurative extra che hanno la finalità di risarcire il conducente in caso di danni diversi rispetto a quelli contemplati nella semplice assicurazione auto, cioè danni alle cose e danni a persona.

Tra le garanzie accessorie più importanti da aggiungere alla propria assicurazione auto c’è la garanzia infortuni del conducente che, in caso di incidente (sia con colpa che con ragione) garantisce un indennizzo per danni fisici, invalidità o decesso di chiunque sia alla guida e la copertura furto e incendio.

Anche l’assistenza stradale è tra le garanzie accessorie fondamentali dell’assicurazione auto: permette di ricevere soccorso stradale 24 ore su 24 con carro attrezzi sia in Italia che all’estero per guasti o incidenti. Della stessa importanza la garanzia tutela legale, che rimborsa le spese legali e peritali nelle controversie civili e/o penali, entro il massimale indicato in polizza.

Assicurazione auto: le altre garanzie accessorie da poter sottoscrivere

Un’assicurazione auto sicura in caso di eventi imprevedibili deve contemplare anche la garanzia eventi atmosferici, che protegge da eventi naturali (tempeste, grandine, ecc.).

Molto importante, tra le garanzie accessorie, anche la garanzia Kasko (o la Mini Kasko, che però copre in misura minore) e la Kasko salute: in caso di sinistro con dolo, forniscono condizioni vantaggiose e rimborsi sia per la riparazione auto che per le spese mediche.

Tra le garanzie accessorie minori dell’assicurazione auto ci sono poi la garanzia cristalli (riparazione o sostituzione del parabrezza in caso di scheggiatura o rottura accidentale), la foratura gomme o esaurimento carburante (che garantiscono il traino verso l’officina e il rifornimento sul posto), il montaggio catene e la copertura in caso di collisioni con animali selvatici.

Altre 2 garanzie aggiuntive, che riguardano invece i passeggeri presenti in auto, sono la “4 zampe a bordo” (che tutela gli animali che viaggiano) e la RC trasportati e minori, che copre i danni accidentali provocati dai passeggeri o da un figlio minorenne alla guida.

Autore: Redazione