‘Panda a Pandino’, un raduno record

28-Giu-2018  
  • 'Panda a Pandino', un raduno record 02
  • 'Panda a Pandino', un raduno record 03
  • 'Panda a Pandino', un raduno record 04
  • 'Panda a Pandino', un raduno record 05
  • 'Panda a Pandino', un raduno record 06

Nato quasi per gioco, il raduno di Panda presso la località lombarda di Pandino è rapidamente diventato un evento cult per i possessori di Fiat Panda, in Italia e non solo. Il 24 giugno 365 modelli si sono ritrovati per comporre una scritta: ‘Panda Waze’, in onore dell’ultima serie della city car più venduta in Europa da 14 anni.

DALLA PUGLIA COL ‘PANDINO’

Tutto nasce nel 2017, quando una ragazza pugliese condivise sui social la sua bizzarra idea: raggiungere la città di Pandino, in provincia di Cremona, a bordo del proprio ‘pandino’, con gli amici. L’impresa si diffuse e sulla piazza di Pandino, il 18 giugno, arrivarono 200 esemplari da vari parti d'Italia. Quest’anno si è replicato. La 2^ edizione di ‘Panda a Pandino’ ha visto partecipanti provenienti da Spagna, Germania, Belgio, Austria e Gran Bretagna. Si è toccato il record di Panda: 365. Il plotone si è messo in moto per un percorso di 27 km tra il borgo di Gradella, Rivolta d’Adda e Spino d’Adda. Terre di sapori e di motori, visto che a Gradella risiedeva il conte Aymo Maggi, uno degli ideatori nel 1927 della Mille Miglia.

LA PANDA PIÙ SOCIAL

Come detto le Panda accorse a Pandino sono state parcheggiate davanti al castello Visconteo del paese in modo tale da formare una scritta: 'Panda Waze'. Si tratta del nome dell’ultima serie speciale di Fiat, che a bordo incorpora l’omonima app di navigazione, Waze. Si tratta della Panda più social di sempre. Consegnati, durante il raduno, anche gli 11 premi in palio, per la Panda più accessoriata, più longeva, più bizzarra e quella che arrivava da più lontano.

UN BOOM LUNGO 38 ANNI

La Fiat Panda Waze si definisce la Panda più social. Ma nella sua lunga vita, incominciata nel 1980, tanti sono stati i modelli che hanno fatto la storia di Panda. Per esempio c'è stata la prima Panda, e prima city car, a trazione integrale (1983); Panda è stata la prima del suo segmento a conquistare il prestigioso ‘Car of the Year’ (2004), e nello stesso anno, la prima a raggiungere i 5.200 metri del campo base sull'Everest. Nel 2006 è la volta della Fiat Panda a metano mentre nel 2013 è la prima della sua classe a introdurre la ‘frenata cittadina autonoma’. E ai record si aggiungo numeri straordinari: quelli delle vendite. Dal 2003 la Panda è, con la 'sorella' Fiat 500, la city car più venduta nel Vecchio continente. Primato mantenuto anche quest’anno, con una quota di mercato pari al 29,1% in Europa e di quasi il 40% in Italia. Dalla sua nascita Panda ha venduto 7,5 milioni esemplari.

Autore: Francesco Bagini
Fiat 500 elettrica