FCA Heritage, il dipartimento storico celebra 5 anni

23-Nov-2020  
  • FCA Heritage, il dipartimento storico celebra 5 anni 04
  • FCA Heritage, il dipartimento storico celebra 5 anni 02
  • FCA Heritage, il dipartimento storico celebra 5 anni 05
  • FCA Heritage, il dipartimento storico celebra 5 anni 06
  • FCA Heritage, il dipartimento storico celebra 5 anni 03
  • FCA Heritage, il dipartimento storico celebra 5 anni 01

FCA Heritage compie 5 anni. Il dipartimento del Gruppo FCA dedicato alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio storico dei marchi Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth raggiunge così un traguardo importante. L’anniversario è stato celebrato nell'Hub di FCA Heritage a Torino, l’innovativa sede sorta nel 2019 all’interno dello storico comprensorio industriale di Mirafiori.

IL RAPPORTO CON I PIÙ PRESTIGIOSI MUSEI DEL MONDO

Una delle attività più riuscite del dipartimento FCA Heritage è stato il rapporto di cooperazione con alcuni dei più famosi musei del mondo. Le relazioni con queste istituzioni culturali hanno ispirato il programma ‘Reloaded by Creators’. Si tratta dell’acquisizione, restauro, certificazione e re-immissione sul mercato di una selezione di vetture storiche, utilizzando i proventi raccolti per acquisire nuove vetture d’epoca che entrano a far parte della collezione aziendale. Un’attività portata avanti anche dai principali musei d’arte, che finanziano così l’acquisizione e la valorizzazione di altri capolavori.

ANCORA IN PISTA

I pezzi storici della collezione di FCA Heritage in questi 5 anni si sono potuti ammirare anche nei più importanti saloni ed eventi del settore in tutto il mondo. Tra questi il celebre Festival of Speed di Goodwood e la rievocazione della Targa Florio. Alcuni modelli, inoltre, si sono concessi persino delle apparizioni in competizioni riservate alle auto veterane. Per esempio una Alfa Romeo 6C 1500 SS del 1928, proveniente dal Museo Storico Alfa Romeo di Arese, nel 2019 ha vinto la rievocazione storica della ‘1000 Miglia’.

L’ATELIER DI RESTAURO E CERTIFICAZIONE

Nel mondo Heritage non potevano mancare le Officine Classiche, atelier di restauro e certificazione. Attive dal 2015, le Officine Classiche sono state ampliate di recente. Ora si estendono su una superficie di circa 6.000 metri quadrati e sono attrezzate con 12 ponti sollevatori, macchinari utensili specifici e una linea di finitura che include una cabina dedicata alla verniciatura di singoli elementi. Dal 2015 sono stati finora effettuati decine di restauri e rilasciate circa 500 certificazioni. Inoltre, le Officine Classiche rendono omaggio al famoso comprensorio industriale di Mirafiori, il più grande complesso di FCA nel mondo.

SOLO PARTI ORIGINALI

Un altro progetto di successo è ‘Heritage Parts’. Si tratta della linea di ricambi per vetture classiche riprodotti attraverso gli stampi originali, restaurati e ripristinati per l’occasione. L'offerta quindi garantisce il perfetto montaggio dei ricambi e consente di circolare su strada nel rispetto delle omologazioni. Per esempio lo scorso anno ha debuttato il ‘Kit Fiat Abarth 595 Classiche’, ovvero la riedizione del kit di elaborazione ispirato alle originali cassette di trasformazione realizzate da Carlo Abarth per le 500 dal 1963.

L’HUB DAL FASCINO INDUSTRIALE

La casa del dipartimento, come detto, è l’Heritage Hub. Si tratta di uno spazio fluido e creativo ospitato in un edificio evocativo ed evoluto. Dal 2019 sorge infatti nell'ex Officina 81 di via Plava, nel comprensorio industriale di Mirafiori. L’ambiente ha mantenuto il suo fascino industriale diventando uno spazio polifunzionale a seguito di un accurato restauro conservativo. Alzando lo sguardo si può ammirare la mostra sospesa sulla storia di Mirafiori, mentre lungo i 15.000 metri quadrati del padiglione si trovano oltre 300 vetture.

I CANALI VIRTUALI

Infine il sito web di FCA Heritage costituisce la ‘vetrina online’ del dipartimento. Il portale costituisce il punto di riferimento privilegiato della community internazionale di appassionati e clienti. Per garantire un accesso semplice e diretto, inoltre, sono stati inaugurati i canali Social ufficiali su Instagram e Facebook, che vanno ad aggiungersi al canale YouTube, attivo dal 2016.

Autore: Francesco Bagini
Fiat Tipo Cross