CIR 2018 – Peugeot punta alla vittoria nel Rally Isola d'Elba

24-Mag-2018  

Peugeot punta alla vittoria nel Rally Isola d'Elba: la quarta tappa del campionato italiano CIR 2018 (giunta alla 51° edizione e tornata in calendario dopo ben 25 anni di assenza) vedrà al via due 208 T16 affidate al “decascudettato” Paolo Andreucci (saldamente in testa alla classifica con 42 punti, 20 in più dei diretti inseguitori) e al siciliano Marco Pollara, che cercherà di piazzarsi in “top 5” dopo la decima piazza rimediata al Targa Florio.

RALLY ELBA 2018: LE CURIOSITÀ

Il Rally Elba è una gara ricca di significati per Peugeot: nell'edizione del 1995 arrivò la prima vittoria per la Casa francese, il primo successo assoluto di un'auto due ruote motrici del Leone (la 306 S16), il primo trionfo assoluto di Paolo Andreucci con il marchio transalpino e l'unico gradino più alto del podio conquistato dal pilota toscano al volante di una Peugeot senza essere navigato da Anna Andreussi (in quel caso al suo fianco c'era infatti Simona Fedeli).

RALLY ELBA 2018: LE DICHIARAZIONI DI ANDREUCCI E POLLARA

Paolo Andreucci: “Il rally dell'Elba è un grande rientro nel CIR. Un appuntamento che ha fatto la storia del campionato europeo ed italiano. Una gara molto bella che merita, oltretutto, di esser vista. Un percorso tutto asfalto che parte da Portoferraio e che vede 5 prove speciali il primo giorno ed altrettante il secondo. Il percorso è stato rivisto per circa il 60% e ha una nuova prova speciale, la Porto Azzurro – Volterraio di circa 14 km. Non ci darà respiro perché è pienissima di curve e l'asfalto è abbastanza scivoloso. Ci potrà poi essere qualche cambio di temperatura, visto che si passerà da percorsi a livello mare a percorsi sul monte Perone, ma spero che il meteo non faccia scherzi, come invece è successo al Targa. Noi siamo prontissimi, la squadra ha lavorato bene in questi giorni e sono molto carico per questo appuntamento”.

Marco Pollara: “Al Targa Florio avrei voluto fare di più, motivo per cui voglio affrontare questo appuntamento all'Elba con grande determinazione e concentrazione, cercando di non fare errori e portare la mia 208 T16 sul traguardo, magari nei primi 5 posti. È una gara molto insidiosa e famosa per le sue difficoltà. Un'isola in cui si sono sfidati i migliori piloti della storia. Voglio quindi imparare molto anche da questo appuntamento e dare prova della mia crescita nel campionato”.

CIR 2018 – RALLY ELBA: IL PROGRAMMA E GLI ORARI DELLE PROVE SPECIALI

Il Rally Elba 2018 – composto da 10 prove speciali (lunghezza totale: 151,48 km) – prenderà il via venerdì 25 maggio da Piazza Cavour a Portoferraio (Livorno) e potrà essere seguito sui canali social di Peugeot Italia: YouTube e Twitter. Di seguito troverete il programma e gli orari delle prove speciali.

Venerdì 25 maggio 2018

17:08 PS1 Porto Azzurro Barontini Petroli (14,77 km)

18:12 PS2 Due Colli (11,23 km)

19:39 PS3 Nocentini Group per Claudio Caselli (2,62 km)

21:44 PS4 Porto Azzurro Barontini Petroli 2

22:48 PS5 Due Colli 2

Sabato 26 maggio 2018

09:21 PS6 Volterraio-Cavo (26,31 km)

11:08 PS7 Due Mari (22,35 km)

13:32 PS8 Bagnaia-Rio (9,95 km)

14:49 PS9 Buonconsiglio-Accolta (14,90 km)

16:25 PS10 Due Mari 2

Autore: Marco Coletto
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy