Autolavaggio Self Service: dove, quando farlo e cosa evitare

07-Ott-2022  
  • Foto lavaggio self service auto

Autolavaggio self service. In questo articolo andremo a vedere tutti gli aspetti di questa pratica, che consente di risparmiare qualche euro rispetto all’autolavaggio fatto da terzi, i quali utilizzano magari anche macchinari appositi (quali rulli di lavaggio).

Andremo quindi a parlare dell’autolavaggio self service, dove poterlo effettuare, e delle pratiche da fare ed evitare.

INDICE
Autolavaggio self-service: cosa significa
come funziona
Come trovare un autolavaggio vicino
I prezzi del self-service
Cosa evitare quando si lava un'auto

Il termine “self service” significa “fatto da sé”. Questo significa che il lavaggio dell'auto viene fatto da sé, magari avvalendosi di alcuni prodotti.

Il lavaggio self service della propria autovettura potrebbe anche essere fatto a casa, magari disponendo di un giardino, con una canna per spruzzare l’acqua e una presa per attaccare l’aspirapolvere (magari con prolunga) per la pulizia degli interni.

Non tutti abbiamo un giardino a casa dove poter lavare l’auto (e, a dirla tutta, non è particolarmente comodo), dunque potrebbe essere utile recarsi presso un autolavaggio, dove accanto al lavaggio “professionale” sono presenti degli strumenti per pulire da sé la propria auto: l'aspirapolvere per la pulizie degli interni, e le varie lance: con schiuma per la carrozzeria, con spazzola e schiuma, per i cerchi, per il risciacquo, per il risciacquo con osmosi "senza aloni", e quella finale con cera.

in certi autolavaggi ci potrebbe essere un rubinetto per bagnare un panno da passare sempre negli interni dell’auto.

Per cercare un autolavaggio nelle vicinanze consigliamo di consultare il sito delle Pagine Gialle, dove inserirete nel box di ricerca “autolavaggio self service” e la città di vostro interesse (l’opzione “vicino a me” non sempre funziona correttamente, soprattutto se la consultazione avviene da desktop e non da mobile).

Quando fare il lavaggio della propria auto è un tema soggettivo.
Ci sono persone a cui piace mantenere l’auto pulita sempre e comunque, e altre che la lavano quando si sporcano le mani ad aprire portiere e bagagliaio.

Perché fare un lavaggio self service anziché uno professionale? Il vantaggio principale sta nel risparmiare qualche euro, come vi dicevamo all’inizio. Innanzitutto vi troverete un distributore per convertire le monete in gettoni.

I costi lavando un'auto al lavaggio self-service vanno, in genere, dai 3 ai 5  euro. Volendo risparmiare al massimo utilizzando un gettone per la lancia con il sapone (se l'auto è piccola e siete rapidi potrebbe bastare un solo gettone) e risciacquarla, anche in questo caso con uno o due gettoni. Se l'auto è sporca, però, è consigliabile utilizzare la spazzola insaponata dopo la lancia con il sapone.

Un lavaggio professionale invece vi potrebbe costare dai 10 ai 20 euro.

Ora vi vogliamo dare alcuni consigli su cose fare e cosa invece evitare quando si pulisce l’auto.

  1. Del limite di tempo legato ai gettoni ne abbiamo già parlato (limite che invece non si ha nel caso di lavaggi professionali).
    Anche l'aspirapolvere ha un tempo limitato, per cui attenzione ad usarlo bene.
     
  2. Pulizia dei tappetini: in prossimità delle aspirapolvere, di solito ci sono anche delle postazioni dove “sbattere” e pulire i tappetini. Vi consigliamo di farne uso.
     
  3. Evitare di indossare accessori che possono rigare l’auto durante la pulizia.
     
  4. Durante il lavaggio pulire anche i cerchi dell'auto. Rimarrete impressionati dalla quantità di sporco di queste parti dell’auto, causata soprattutto dalle oplveri delle pastiglie dei freni.
     
  5. Risciacquare bene il veicolo e poi asciugarlo con un panno in microfibra per evitare aloni.

Ora vediamo di seguito alcuni prodotti che potrebbero essere utlili per un autolavaggio sel service:

 

Spazzola e guanto
Spazzola e guanto
Vedi offerta su Amazon
Panni asciugatura in microfibra
Panni asciugatura in microfibra

Vedi offerta su Amazon

Pistola idropulitrice
Pistola idropulitrice
Vedi offerta su Amazon

 

 

Autore: Dario Rabozzi
Opel Mokka-e