Alfa Romeo Milano: il debutto il 10 aprile

24-Gen-2024  
Citroën C4 X

A Balocco procedono i test di sviluppo dell’Alfa Romeo Milano, la piccola sportiva della gamma ideata dal Centro Stile Alfa Romeo. La Milano verrà svelata il 10 aprile attraverso un evento che avrà luogo proprio a  Milano, e sarà trasmesso in streaming a tutto il mondo.
Sotto la direzione del collaudatore esperto Domenico Bagnasco, responsabile validazione della sintesi dinamica del veicolo, la Milano sta seguendo un processo di messa a punto che insegue standard altissimi. Domenico Bagnasco è stato “papà” anche della 8C, della 4C, della Giulia GTA e di molte altre vetture.

La squadra si sta occupando proprio in questi giorni della dinamica della vettura, agendo sul setup del gruppo sospensioni. Il fine rimane un piacere di guida unico grazie ad uno sterzo diretto e estremamente preciso che garantisce un inserimento in curva rapido con un elevato livello di aderenza.

A capo del progetto troviamo Stefano Cereda, che si occupa da lunga data dei progetti Alfa Romeo. In prima linea nello sviluppo dei motori diesel di Giulia e Stelvio, Stefano Cereda ha debuttato in Alfa Romeo prendendo parte al progetto Giorgio, motore Plug-In Hybrid Q4 da 280 CV di Tonale.

Lo sviluppo tecnico veicolo è a cura di Luigi Domenichelli: è dell’esperto ingegnere italiano il compito di integrare e validare tutti i sottosistemi veicolo in termini di prestazioni, durabilità e comfort. Gli ambiziosi target progettuali sono focalizzati a garantire non solo il distintivo road handling Alfa Romeo ma anche un’ergonomia ai vertici della categoria grazie ad una raffinata ed eccellente interfaccia uomo macchina.

Autore: Redazione