Abarth, al via la stagione di Formula 4

02-Mag-2019  

Anche per la stagione 2019 Abarth è fornitore ufficiale di motori del Campionato F4 italiano e tedesco. Lo scorso fine settimana si è disputata in Germania la prima prova della serie riservata alle monoposto Tatuus spinte dal motore Abarth 1.4 T-Jet.

AL VIA IN GERMANIA E IN ITALIA

A Oschersleben in Germania ha preso il via la stagione dell'ADAC F4 Championship powered by Abarth. I piloti al via sono stati 18, tutti giovanissimi. Le 3 gare disputate hanno visto 3 vincitori diversi: il brasiliano Gianluca Petecof, il tedesco Niklas Krutten e il ceco Roman Stanek. Il prossimo weekend invece toccherà all'Italian F4 Championship powered by Abarth. Sul circuito di Vallelunga saranno presenti oltre 30 piloti in rappresentanza di 15 nazioni.

UNA PALESTRA PER CENTINAIA DI GIOVANISSIMI PILOTI

Questi campionati motorizzati Abarth nascono per dare una possibilità ai giovani talenti che provengono dal kart. La F4 è una categoria molto formativa, con costi di accesso contenuti. Non a caso Abarth ha accettato per il 6° anno consecutivo di supportare questi campionati, proseguendo la filosofia del fondatore Carlo Abarth, attento ai giovani e alle sperimentazioni. Dalla Formula 4 provengono il canadese Lance Stroll e il tedesco Mick Schumacher, entrambi piloti che rappresentano il futuro della Formula 1.

IL T-JET DA 160 CAVALLI

Le monoposto Tatuus spinte dagli Abarth 1.4 T-Jet hanno una potenza di 160 CV. Le unità dello Scorpione rispettano le specifiche FIA relative alla guida dei piloti ‘over 15’ e hanno un favorevole rapporto peso/potenza. Il 1.4 T-Jet è basato sul motore Fire su cui è installato un turbocompressore a inerzia ridotta, che consente di ottenere ottime prestazioni: 160 CV di potenza e 240 Nm di coppia.

I CALENDARI 2019

La prima edizione dell'Italian F4 Championship powered by Abarth risale al 2014. Questo è il calendario della stagione 2019: 3-5 maggio Vallelunga; 17-19 maggio Misano Adriatico; 5-7 luglio Hungaroring; 12-14 luglio Red Bull Ring; 30 agosto-1 settembre Imola; 4-6 ottobre Mugello; 18-20 ottobre Monza. La serie tedesca è invece nata l’anno successivo, nel 2015. Queste le tappe 2019: 26-28 aprile Oschersleben; 7-9 giugno Red Bull Ring; 26-28 luglio Hockenheim; 9-11 agosto Zandvoort; 16-18 agosto Nurburgring; 13-15 settembre Hockenheim; 27-29 settembre Sachsenring.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy