Continua il successo di Gran Turismo, videogame / simulatore di guida per PlayStation lanciato nel 1998 e giunto alla sesta edizione che ha venduto – in 15 anni – un totale di 70 milioni di copie. In attesa dell’uscita sul mercato di Gran Turismo 6, oltre un milione di persone hanno scaricato la demo gratuita che offre la possibilità di provare in anteprima il gioco e di partecipare alla competizione GT Academy.


La demo di Gran Turismo 6

Per scaricare gratuitamente la demo di Gran Turismo 6 occorre essere possessori della consolle PlayStation 3 e avere un account Sony Entertainment Network. La demo offre ai giocatori una serie di sfide e di sessioni di prove, prima di metterli di fronte alla qualifica e alla gara disputabile con due vetture marchiate Nissan: l’elettrica Leaf e la 370Z. Il circuito della demo di GT6 è quello di Silverstone.


GT Academy edizione 2013

GT Academy nasce dalla collaborazione tra PlayStation e Nissan e offre la possibilità ai giocatori del simulatore di guida Gran Turismo di diventare dei veri e propri piloti. La partecipazione è aperta a tutti i possessori di PlayStation3 che abbiano compiuto il 18esimo anni di età: i giocatori più veloci di ciascun territorio potranno gareggiare all’evento Nazionale Finale della loro regione. Il passaggio successivo è Silverstone, dove i concorrenti vengono messi alla prova in pista con delle vetture sportive Nissan e giudicati da piloti ed esperti di alto profilo.
La prova a tempo di qualificazione resterà attiva fino alle ore 00.59 di lunedì 29 luglio. Dopo questa data  saranno lanciate nuove sfide e nuove vetture demo, tra cui la Nissan GT-R Black Edition e la GT-R Nismo GT3 N24 Schulze Motorsport ’13.


600.000 partecipanti

L’edizione 2013 di GT Academy è la più grande di sempre: ha coinvolto un totale di 600.000 partecipanti di 18 paesi europei (Russia inclusa). Un vincitore proveniente da ogni paese sarà ammesso al “Driver Development Programme”, beneficerà di una licenza di gara internazionale e potrà unirsi agli atleti elite Nissan Nismo. Che il programma sia un successo lo dimostrano i fatti, dato che i precedenti vincitori di GT Academy sono piloti a tutti gli effetti. Il 5° concorrente più veloce alle classifiche della GT Academy è di nazionalità italiana mentre il miglior tempo sul giro di 2:16:516 è di un francese.