Rinnovata da un importante restyling, la nuova Chevrolet Camaro arriverà in Italia entro la fine del 2013 con un prezzo di listino che parte da 40.920 euro. La pony car americana per eccellenza – insieme alla Ford Mustang – mantiene le caratteristiche tipiche delle classiche auto sportive d’oltreoceano, a cominciare dal design tipicamente americano.

Le modifiche estetiche apportate alla nuova Chevrolet Camaro comportano, secondo la Casa, un miglioramento aerodinamico con benefici in termini di prestazioni e stabilità, oltre che un raffreddamento più efficiente assicurato dall’apertura sul cofano. Il frontale si caratterizza per la griglia inferiore di dimensioni maggiori rispetto alla griglia superiore – sulla versione precedente la griglia più grande è quella superiore –, mentre la sezione posteriore ha un aspetto possente grazie all’estrattore, al cofano del bagagliaio scolpito e ai fari orizzontali.

Sotto il prorompente cofano anteriore non poteva mancare il classico V8 americano, in questo caso di 6.2 litri, con potenza di 432 CV per la versione con cambio manuale short throw a 6 rapporti e di 405 CV per la versione con cambio automatico e palette dietro al volante per l’utilizzo nella modalità manuale.

La dotazione di serie della nuova Chevrolet Camaro include: sistema “keyless”, sistema Chevrolet MyLink con display touch screen da 7”, head-up display a colori, retrocamera e sistema di riconoscimento vocale. Tra gli optional sono disponibili i sedili sportivi Recaro in pelle regolabili elettronicamente e il navigatore GPS con mappe europee.