Allo stand Mini del Salone di Ginevra 2014 la protagonista è la Mini Clubman Concept. Più lunga di 26 cm, per un totale di 4,22 metri, e con due portiere posteriori dall’apertura tradizionale – l’attuale Clubman in listino dispone di una sola portiera sul lato destro con apertura controvento – si presenta come una vera e propria versione station wagon della nuova Mini.

Anche la larghezza cresce notevolmente, raggiungendo i 1.844 mm specchietti esclusi, mentre resta l’apertura del bagagliaio a doppio battente. Se lo stile della sezione anteriore è quello della Mini di terza generazione, al posteriore la Mini Clubman Concept ha un’identità tutta sua. Gli interni mantengono gli stilemi della Mini, pur essendo in versione futuristica da concept car.

E’ ancora presto per sapere come sarà la versione definitiva della nuova Mini Clubman, anche se in fatto di design la Concept presentata al Salone di Ginevra 2014 potrebbe avvicinarsi molto al modello di serie. I motori saranno presumibilmente i nuovi ed efficienti 3 cilindri sovralimentati a benzina e a gasolio, oltre al 4 cilindri da 2.0 litri da 192 CV che equipaggia la sportiva Mini Cooper S.