Mercedes celebra il 60° anniversario del trionfo alla Mille Miglia realizzando un’edizione speciale della sua scoperta più lussuosa: la SL Special Edition Mille Miglia 417.

Il nome si ispira alla Mercedes 300 SL numerata 417 che nella Mille Miglia del 1955 coprì la distanza da Brescia a Roma e ritorno in 11 ore, 29 minuti e 21 secondi. La memorabile impresa permise a John Fitch e al suo copilota Kurt Gessl, di conquistare la quinta posizione nella classifica generale e il gradino più alto del podio tra le sportive di serie, seguiti da altre due 300 SL, lasciandosi alle spalle numerosi prototipi da corsa.

La SL Special Edition Mille Miglia 417 è disponibile in due versioni, una con motore sei cilindri della SL 400 da 333 CV e l’altra con l’otto cilindri della SL 500 da 455 CV, entrambe con il sistema di assistenza per la dinamica in curva ESP e le sospensioni attive. A richiesta c’è anche il sistema Active Body Control ABC.

Esteticamente la SL Special Edition Mille Miglia 417 si distingue per alcuni dettagli in colore rosso: la parte inferiore dello spoiler anteriore è di colore rosso, mentre nello spoiler posteriore un inserto rosso crea un elemento di contrasto con la superficie in carbonio opaco. Rosse anche le pinze dei freni tra le razze dei cerchi Performance AMG neri, che dal canto loro si concedono un discreto tocco di rosso lungo i bordi e un diametro da 19" sull’avantreno e da 20" sul retrotreno.

La carrozzeria della Special Edition Mille Miglia 417 è verniciata in nero magnetite metallizzato. A richiesta sono disponibili anche le vernici opache nero notte magno designo, bianco cachemire magno designo o la brillante tonalità bianco diamante bright designo.