Con 1.798 immatricolazioni nel mese di dicembre, per una quota di mercato del 23,2%, e un totale di quasi 30.000 unità vendute nel corso del 2012, l’Alfa Romeo Giulietta si conferma la leader del suo segmento, quello delle berline 2 volumi a 5 porte. Un risultato eccellente, dato il periodo non proprio felice per il mercato dell’auto, secondo le stime mai così basso dal 1977.
 

Giulietta 1.4 Turbo GPL 122 cv

La Giulietta è l’auto che ha contribuito fortemente alle performance commerciali del marchio del Biscione, che ha chiuso il 2012 con un numero di auto immatricolate superiore alle 42.000 unità. E una delle versioni che ha avuto un grande successo è stata quella con doppia alimentazione benzina/gpl, che ha rappresentato il 15% delle vendite e la vettura del segmento C a gpl più venduta. In listino con prezzi a partire da 22.370 euro, la Giulietta 1.4 GPL Turbo 122 cv è un ottimo connubio tra prestazioni e costi di gestione, quest’ultimo tema sensibile che ha fatto segnare un + 179,3% di incremento delle vendite per le auto a gpl.
La Giulietta 1.4 Turbo GPL raggiunge i 195 km/h di velocità massima, accelera da 0-100 km/h in 10,3 secondi e consuma in media 8,3 l/100 km di gpl, che alla pompa ha un costo al litro di circa la metà rispetto a quello della benzina. Importante anche l’aspetto ecologico del carburante gassoso, che garantisce una riduzione del 20% delle emissioni di CO2 e del 55-60% di idrocarburi incombusti.
 

Giulietta 1.4 Turbo 105 cv

Si tratta della versione entry level che, proposta al prezzo promozionale di 15.950 euro, ha rappresentato un’ottima opportunità per entrare in possesso della Giulietta, senza rinunciare al piacere di guida. La Giulietta 1.4 Turbo sviluppa 105 cv di potenza e una coppia di 206 Nm già disponibili a 1,750 giri/minuto, che assicurano un’elevata elasticità di marcia. La sua velocità massima è di 185 km/h, impiega 10,6 secondi nel passaggio da 0-100 km/h e consuma 6,4 l/100 km.
 

Forme di finanziamento

Per i propri clienti la Casa ha pensato all’innovativa formula di finanziamento “Liberamente Alfa”, che permette di mettersi al volante dell’auto con un anticipo che varia dallo 0 al 50% e prevede un periodo rateale della durata di 36 mesi, al termine del quale il cliente potrà scegliere fra tre diverse opzioni. Tale programma include 3 anni di garanzia con chilometraggio illimitato, manutenzione, assistenza stradale estesa in tutta Europa e assicurazione creditizia.