Kia Stinger, la gran turismo coreana

24-Gen-2017  

È stata presentata in anteprima a Detroit, noi l’abbiamo vista con i nostri occhi a Milano per la presentazione internazionale e la rivedremo a Ginevra. È la Kia Stinger, la nuova spettacolare GT della Casa Coreana sviluppata nientemeno che al Nürburgring. Una vettura destinata ai mercati e ai gusti europei, che raccoglie lo spirito di una gran turismo sportiva ed elegante.
La nuova Kia Stinger è disponibile sia con la trazione integrale sia posteriore, per il massimo piacere di guida. Il nome “Stinger” si rifà a quello del prototipo GT4 Stinger esposto al Salone di Detroit nel 2014, di cui riprende l’idea e le forme.

DESIGN

La Kia Stinger mostra dei tratti esplicitamente Kia come il Tiger Nose (la calandra ormai firma stilistica della Casa) e tratti completamente nuovi. Non abbiamo mai visto infatti muscoli così tirati e linee così slanciate su una vettura del brand. Linee che ricordano vagamente qualche berlina tedesca, e forse anche qualcuna inglese; linee tracciate per l’Europa, su questo non c’è dubbio.
Lo sbalzo anteriore della Kia Stinger è molto ridotto (830 millimetri), mentre le dimensioni sono importanti : 4,8 metri di lunghezza e 1,9 di larghezza.
"Una vera gran turismo, sottolinea il Chief Designer di Kia Motors Europe Gregory Guillaume, non è solo questione di potenza, di sportività estrema e di una linea vistosa; piuttosto è questione di stile, comfort e raffinatezza. La Stinger non è fatta solo per viaggiare più veloci ma per farlo con piacere e passione."


UNA NUOVA GAMMA

La Kia Stinger porta con sé una nuova gamma con motorizzazioni pensata apposta per l’Europa: un 2,2 diesel, un 2,0 turbo benzina e un V 6 3.3 biturbo sempre benzina.
Il quattro cilindri 2.2 turbodiesel eroga 200 CV a 3800 giri/min e 441 Nm di coppia costanti fra i 1750 e i 2750 giri/min, così raggiunge i 225 km/h e scatta da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi. Il 2,0 litri quattro cilindri turbo benzina eroga invece 255 CV a 6200 giri/min e una coppia massima di 353 Nm fra 1400 e 4000 giri/min.
La motorizzazione top di gamma 6 cilindri a V 3,3 litri biturbo produce invece 370 CV a 6000 giri/min e ben 510 Nm di coppia disponibile già a 1300 giri/min, abbastanza per raggiungere i 270 km/h e accelerare da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi.

Il cambio automatico a controllo elettronico della Kia Stinger ha 8 rapporti e utilizza un sistema denominato CPA (Centrifugal Pendulum Absorber), situato nel convertitore di coppia, che annulla le vibrazioni torsionali sull'albero e le relative rumorosità.
Sono ben 5 le modalità di azionamento della farfalla e dei cambi marcia (collegate con altre tarature come sterzo e ammortizzatori) che costituiscono il Drive Mode Select.

In Europa la nuova Kia Stinger sarà disponibile in rete entro la fine dell'anno.


Autore: Redazione


Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy