Case automobilistiche francesi: marche e modelli in Italia

22-Dic-2018  

Le Case automobilistiche francesi in commercio in Italia sono cinque: AlpineCitroën, DS, Peugeot e Renault.

Di seguito troverete una guida completa a tutte le marche e i modelli provenienti dalla Francia e venduti nel nostro Paese: non solo un elenco ma un'analisi di ogni singolo brand e modello corredato di descrizione e prezzi.

Alpine: la storia

La Alpine viene fondata nel 1955 da Jean Rédélé, concessionario Renault di Dieppe appassionato di auto sportive e specializzato nell’elaborazione di modelli della Régie.

Nel 1962 vede la luce l’auto più famosa del marchio francese: la A110, vettura che nel 1973 regalerà alla Casa transalpina il primo Mondiale rally WRC Costruttori della storia. Nello stesso anno Alpine viene acquistata da Renault, binomio che si aggiudica nel 1978 la 24 Ore di Le Mans.

La Alpine abbandona le scene nel 1995 dopo un paio di modelli poco apprezzati dal pubblico ma ritorna nel 2018 con la riedizione in chiave moderna della A110.

Alpine: i modelli in listino

Alpine A110

La seconda generazione della Alpine A110 - nata nel 2018 - è una coupé a trazione posteriore dotata di un motore 1.8 turbo benzina da 252 CV.

Citroën: la storia

La Citroën nasce nel 1919 e conquista immediatamente il pubblico grazie ad un modello innovativo: la Type A, la prima vettura europea assemblata in catena di montaggio. Nel 1934 vede invece la luce la Traction Avant, dotata della trazione anteriore, del telaio monoscocca e della carrozzeria aerodinamica.

Citroën viene acquistata da Michelin nel 1934 e 14 anni più tardi realizza una delle auto più iconiche di sempre: la 2CV. Nel 1955 tocca alla DS: un'ammiraglia seducente e piena di tecnologia (sospensioni idropneumatiche, servosterzo, freni a disco e – dal 1968 – fari orientabili).

Nel 1976 la Citroën – in grave crisi economica – viene acquistata dalla Peugeot e nel decennio successivo si risolleva grazie a nuovi modelli accessibili. Negli anni '90 iniziano ad arrivare le vittorie sportive (4 Parigi-Dakar), che proseguono nel decennio successivo grazie a Sébastien Loeb e ai suoi nove Mondiali Rally WRC consecutivi vinti tra il 2004 e il 2012 con Xsara Coupé, C4 Coupé e DS3. Da non sottovalutare, inoltre, i trionfi nel Mondiale Turismo WTCC con l'argentino José María López e la C-Elysée tra il 2014 e il 2016.

Citroën: i modelli in listino

Citroën C1

La seconda generazione della Citroën C1 – nata nel 2014 e sottoposta ad un restyling nel 2018 – è una citycar gemella della Peugeot 108 e della Toyota Aygo. Disponibile a tre o a cinque porte, monta un motore 1.0 tre cilindri a benzina da 72 CV.

Citroën C3

La terza generazione della Citroën C3 – nata nel 2016 – è una piccola a cinque porte realizzata sullo stesso pianale delle Peugeot 208 e 2008. La gamma motori è composta da quattro unità: tre 1.2 tre cilindri a benzina (aspirate da 68 e 83 CV e turbo da 110 CV) e un 1.5 turbodiesel BlueHDi da 102 CV.

Citroën C4 SpaceTourer

La Citroën C4 SpaceTourer è una monovolume compatta realizzata sullo stesso pianale della Peugeot 508. La gamma motori è composta da tre unità sovralimentate: un 1.2 tre cilindri a benzina PureTech da 131 CV e due diesel BlueHDi (1.5 da 131 CV e 2.0 da 163 CV).

Citroën Grand C4 SpaceTourer

La Grand C4 SpaceTourer – variante a 7 posti della C4 SpaceTourer – è una monovolume che condivide il pianale con la Peugeot 5008. La gamma motori è composta da quattro unità sovralimentate: due PureTech a benzina (1.2 tre cilindri da 131 CV e 1.6 da 181 CV) e due diesel BlueHDi (1.5 da 131 CV e 2.0 da 163 CV).

Citroën C4 Cactus

La Citroën C4 Cactus è una compatta a cinque porte nata nel 2014 e sottoposta ad un restyling nel 2018 che condivide il pianale con la C3 Aircross. La gamma motori è composta da quattro unità sovralimentate: due 1.2 tre cilindri a benzina PureTech da 110 e 131 CV e due 1.5 diesel BlueHDi da 102 e 120 CV.

Citroën C3 Aircross

La Citroën C3 Aircross è una piccola SUV nata nel 2017 realizzata sullo stesso pianale della C4 Cactus. La gamma motori è composta da cinque unità: tre 1.2 tre cilindri a benzina (aspirata da 82 CV e turbo da 110 e 131 CV) e due 1.5 turbodiesel BlueHDi da 102 e 120 CV.

Citroën C5 Aircross

La Citroën C5 Aircross è una SUV realizzata sullo stesso pianale della Peugeot 308 SW disponibile esclusivamente a trazione anteriore. La gamma motori è composta da quattro unità sovralimentate: due PureTech a benzina (1.2 tre cilindri da 131 CV e 1.6 da 181 CV) e due diesel BlueHDi (1.5 da 131 CV e 2.0 da 177 CV).

Citroën C-Zero

La Citroën C-Zero è una citycar elettrica a cinque porte nata nel 2010 gemella della Mitsubishi i-MiEV e della Peugeot iOn. Il motore genera una potenza di 48 CV.

Citroën E-Mehari

La Citroën E-Mehari è una cabriolet elettrica nata nel 2016 prodotta in collaborazione con Bolloré. Il motore genera una potenza di 48 CV.

Citroën Berlingo

La terza generazione della Citroën Berlingo è una multispazio gemella della Opel Combo Life e della Peugeot Rifter nata nel 2018. La gamma motori è composta da quattro unità sovralimentate: un 1.2 PureTech tre cilindri a benzina da 110 CV e tre 1.5 diesel BlueHDi da 76, 102 e 131 CV.

Citroën SpaceTourer

La Citroën SpaceTourer è una grande multispazio nata nel 2016 gemella della Peugeot Traveller e della Toyota Proace Verso. La gamma motori è composta da quattro unità turbodiesel BlueHDi: un 1.5 da 102 CV, un 1.6 da 120 CV e due 2.0 da 150 e 177 CV.

DS: la storia

La DS – marchio di lusso del gruppo PSA – vede la luce nel 2014 dopo cinque anni trascorsi come subbrand rivolto a modelli “premium” Citroën. I primi due modelli – la berlina DS 5LS e la SUV DS 6WR – debuttano esclusivamente sul mercato cinese mentre bisogna aspettare il 2015 e l'arrivo della compatta DS 4 e della berlina DS 5 (rispettivamente restyling delle Citroën DS4 e DS5) per vedere questo marchio in Europa.

Nello stesso anno DS entra nel mondo del motorsport (e più precisamente in Formula E) e risale al 2017 il lancio della SUV DS 7 Crossback, primo modello del brand non derivato da una vettura del Double Chevron.

DS: i modelli in listino

DS 3

La DS 3 – nata come Citroën DS3 nel 2009 e sottoposta ad un restyling (e a un cambio di nome) nel 2016 è una piccola disponibile esclusivamente a tre porte. La gamma motori è composta da sei unità: tre 1.2 tre cilindri a benzina (aspirata da 82 CV e turbo PureTech da 110 e 131 CV) e tre 1.6 turbodiesel BlueHDi da 75, 99 e 120 CV.

DS 3 Cabrio

La DS 3 Cabrio - nata come Citroën DS3 Cabrio nel 2009 e sottoposta ad un restyling (e a un cambio di nome) nel 2016) - è una variante della DS 3 caratterizzata da un tetto apribile in tela. La gamma motori è composta da quattro unità sovralimentate: due 1.2 PureTech tre cilindri a benzina da 110 e 131 CV e due 1.6 diesel BlueHDi da 99 e 120 CV.

DS 7 CrossBack

La DS 7 Crossback è una SUV nata nel 2017 disponibile esclusivamente a trazione anteriore. La gamma motori è composta da cinque unità sovralimentate: tre PureTech a benzina (1.2 tre cilindri da 130 CV e 1.6 da 180 e 225 CV) e due diesel BlueHDi (1.5 da 130 CV e 2.0 da 177 CV).

Peugeot: la storia

La Peugeot – azienda nata nel 1910 e attiva nella produzione di auto dal 1890 – è la Casa francese più antica in attività: non è un caso che la prima vettura a circolare in Italia sia proprio stata un modello del Leone.

Impegnata nel motorsport fin dagli esordi di questa disciplina (vittoria nella Parigi-Rouen del 1894, prima corsa automobilistica di sempre), è il primo marchio non statunitense a conquistare la 500 Miglia di Indianapolis.

Design e innovazione: questi i concetti che accompagnano Peugeot nel corso degli anni: il Leone inventa il tetto rigido ripiegabile sulla 402 Eclipse prima della Seconda Guerra Mondiale mentre nel secondo dopoguerra lancia la sua prima vettura monoscocca (la 203 del 1948), la sua prima auto disegnata da Pininfarina (la 403 del 1955, che quattro anni più tardi introduce nella gamma del brand francese il motore diesel.

Dopo aver rilevato nel 1976 la Citroën (all'epoca in crisi) l'azienda transalpina conquista il mercato negli anni '80 con la 205, un'auto che regala anche tante vittorie nelle corse (quattro Mondiali Rally e due Parigi-Dakar).

I successi sportivi di Peugeot continuano negli anni '90 (due 24 Ore di Le Mans con la 905) e nel decennio successivo: cinque Mondiali Rally con la 206 e un altro trionfo a Le Mans.

Peugeot: i modelli in listino

Peugeot 108

La Peugeot 108 è una citycar nata nel 2014 e sottoposta ad un restyling nel 2018 gemella della Citroën C1 e della Toyota Aygo. Disponibile a tre o a cinque porte, monta un motore 1.0 tre cilindri a benzina da 72 CV.

Peugeot 208

La Peugeot 208 è una piccola realizzata sullo stesso pianale della 2008 nata nel 2012 e sottoposta ad un restyling nel 2015. Disponibile esclusivamente a cinque porte, ha una gamma motori composta da quattro unità: tre 1.2 tre cilindri a benzina (aspirati da 68 e 83 CV e PureTech Turbo da 110 CV) e un 1.6 turbodiesel BlueHDi da 102 CV.

Peugeot 308

La seconda generazione della Peugeot 308 è una compatta nata nel 2013 e sottoposta ad un restyling nel 2017. La gamma motori è composta da sette unità sovralimentate: quattro PureTech a benzina (1.2 a tre cilindri da 110 e 131 CV e due 1.6 da 225 e 262 CV) e tre diesel BlueHDi (1.5 da 102 e 131 CV e 2.0 da 177 CV).

Peugeot 308 SW

La seconda generazione della Peugeot 308 SW - variante station wagon della 308 - è una familiare compatta nata nel 2014 e sottoposta ad un restyling nel 2017. La gamma motori è composta da sei unità sovralimentate: tre PureTech a benzina (1.2 tre cilindri da 110 e 131 CV e 1.6 da 225 CV) e tre diesel BlueHDi (1.5 da 102 e 131 CV e 2.0 da 177 CV).

Peugeot 508

La seconda generazione della Peugeot 508 è una berlina a cinque porte realizzata sullo stesso pianale della Citroën C4 SpaceTourer contraddistinta da un design che strizza l'occhio al mondo delle coupé (come dimostrano le portiere prive di cornice). La gamma motori è composta da quattro unità sovralimentate: un 1.6 PureTech a benzina da 181 CV e tre diesel BlueHDi (1.5 da 131 CV e 2.0 da 163 e 177 CV).

Peugeot 508 SW

La seconda generazione della Peugeot 508 SW - variante station wagon della 508 - è una familiare nata nel 2018 disponibile per il momento con un solo motore: un 2.0 turbodiesel BlueHDi da 177 CV.

Peugeot 2008

La Peugeot 2008 è una piccola SUV realizzata sullo stesso pianale della 208 nata nel 2013 e sottoposta ad un restyling nel 2016. La gamma motori è composta da quattro unità: due 1.2 tre cilindri a benzina (aspirata da 82 CV e PureTech Turbo da 131 CV) e due 1.6 turbodiesel BlueHDI da 99 e 120 CV.

Peugeot 3008

La seconda generazione della Peugeot 3008 è una SUV compatta realizzata sullo stesso pianale della Opel Grandland X nata nel 2016. La gamma motori è composta da tre unità sovralimentate: un 1.2 tre cilindri a benzina PureTech Turbo da 131 CV e due turbodiesel BlueHDi (1.5 da 131 CV e 2.0 da 177 CV).

Peugeot 5008

La Peugeot 5008 è una SUV realizzata sullo stesso pianale della Citroën Grand C4 SpaceTourer nata nel 2017. La gamma motori è composta da tre unità sovralimentate: un 1.2 tre cilindri a benzina PureTech Turbo da 131 CV e due turbodiesel BlueHDi (1.5 da 131 CV e 2.0 da 177 CV.

Peugeot iOn

La Peugeot iOn è una citycar elettrica a cinque porte nata nel 2010 gemella della Citroën C-Zero e della Mitsubishi i-MiEV. Il motore genera una potenza di 67 CV.

Peugeot Rifter

La Peugeot Rifter è una multispazio gemella della Citroën Berlingo e della Opel Combo Life nata nel 2018. La gamma motori è composta da quattro unità sovralimentate: un 1.2 PureTech tre cilindri a benzina da 110 CV e tre 1.5 diesel BlueHDi da 76, 102 e 131 CV.

Peugeot Traveller: descrizione e prezzi

La Peugeot Traveller è una grande multispazio nata nel 2016 gemella della Citroën SpaceTourer e della Toyota Proace Verso. La gamma motori è composta da quattro unità turbodiesel BlueHDi: un 1.5 da 102 CV, un 1.6 da 120 CV e due 2.0 da 150 e 177 CV.

Renault: la storia

La Renault è la Casa automobilistica francese più amata dagli italiani. Fondata nel 1899, inizia subito a farsi notare conquistando nel 1906 il primo Gran Premio della storia (quello di Francia a Le Mans).

Specializzata nella produzione di veicoli poco innovativi ma affidabili ed economici da acquistare e da gestire, viene nazionalizzata dal Governo transalpino nel 1945 e conquista il pubblico d'Oltralpe nel dopoguerra grazie a modelli come la 4CV del 1947, la Dauphine del 1956 e la 4 del 1961.

Negli anni '70 il grosso delle vendite Renault arriva dalla piccola 5 mentre nel decennio successivo la Espace lancia in Europa la moda delle monovolume. Gli anni '90 portano due modelli di grande successo – la Clio del 1990 e la Twingo del 1992 mentre risale al 1996 la privatizzazione dell'azienda. Il 1999 è l'anno dell'accordo con Nissan.

Nel XXI secolo la Régie si concentra sulla sicurezza (la Laguna del 2000 è la prima auto di sempre a conquistare le cinque stelle nei crash test Euro NCAP), sui successi sportivi (due Mondiali F1) e sul design.

Renault: i modelli in listino

Renault Twingo

La terza generazione della Renault Twingo – nata nel 2014 – è una citycar a trazione posteriore sviluppata sullo stesso pianale della Smart forfour. Disponibile esclusivamente a cinque porte, ha una gamma motori composta da quattro unità tre cilindri: tre a benzina (1.0 aspirato da 69 CV e due 0.9 turbo TCe da 90 e 110 CV) e uno 0.9 turbo TCe a GPL da 90 CV.

Renault Clio

La quarta generazione della Renault Clio – nata nel 2012 e sottoposta ad un restyling nel 2016 – è una piccola disponibile esclusivamente a cinque porte. La gamma motori è composta da sei unità sovralimentate: tre TCe a benzina (0.9 tre cilindri da 76 e 90 CV e 1.6 da 220 CV), uno 0.9 TCe tre cilindri a GPL da 90 CV e due 1.5 diesel dCi da 75 e 90 CV.

Renault Clio Sporter

La Renault Clio Sporter - variante station wagon della Clio - è una piccola familiare nata nel 2013 e sottoposta ad un restyling nel 2016. La gamma motori è composta da quattro unità sovralimentate: due 0.9 TCe tre cilindri a benzina da 76 e 90 CV e due 1.5 diesel dCi da 75 e 90 CV.

Renault Mégane Grand Coupé

La Renault Mégane Grand Coupé - variante con la coda della Mégane - è una compatta con la coda nata nel 2017. La gamma motori è composta da tre unità sovralimentate: un 1.2 TCe a benzina da 131 CV e due diesel dCi (1.5 da 110 CV e 1.6 da 131 CV).

Renault Mégane

La quarta generazione della Renault Mégane – nata nel 2015 – è una compatta disponibile esclusivamente a cinque porte. La gamma motori è composta da otto unità sovralimentate: cinque TCe a benzina (1.3 da 116, 140 e 159 CV, 1.6 da 205 CV e 1.8 da 279 CV) e tre diesel Blue dCi (1.5 da 95 e 116 CV e 1.6 da 165 CV).

Renault Mégane Sporter

La Renault Mégane Sporter – variante station wagon della Mégane – è una familiare compatta nata nel 2016. La gamma motori è composta da sette unità sovralimentate: quattro TCe a benzina (1.3 da 116, 140 e 159 CV e 1.6 da 205 CV) e tre diesel Blue dCi (1.5 da 95 e 116 CV e 1.6 da 165 CV)

Renault Talisman

La Renault Talisman è una berlina nata nel 2015. La gamma motori è composta da due unità sovralimentate: un 1.8 TCE a benzina da 224 CV e un 1.8 diesel Blue dCi da 150 CV.

Renault Talisman Sporter

La Renault Talisman Sporter - variante station wagon della Talisman - è una familiare nata nel 2016. La gamma motori è composta da due unità sovralimentate: un 1.8 TCE a benzina da 224 CV e un 1.8 diesel Blue dCi da 150 CV. 

Renault Scénic

La quarta generazione della Renault Scénic è una monovolume compatta nata nel 2016. La gamma motori è composta da cinque unità sovralimentate: tre 1.3 Tce a benzina da 115, 140 e 160 CV e due 1.8 diesel Blue dCi da 120 e 150 CV.

Renault Grand Scénic

La Renault Grand Scénic – nata nel 2016 - è la variante a sette posti della Scénic. La gamma motori della monovolume della Régie è composta da cinque unità sovralimentate: tre 1.3 Tce a benzina da 115, 140 e 160 CV e due 1.8 diesel Blue dCi da 120 e 150 CV.

Renault Espace

La quinta generazione della Renault Espace è una grande monovolume nata nel 2015. La gamma motori è composta da tre unità sovralimentate: un 1.8 TCe a benzina da 224 CV e due 2.0 diesel Blue dCi da 160 e 200 CV.

Renault Captur: descrizione e prezzi

La Renault Captur è una piccola SUV nata nel 2013 e sottoposta ad un restyling nel 2017. La gamma motori è composta da due unità sovralimentate da 90 CV:  uno 0.9 TCe tre cilindri e un 1.5 diesel dCi.

Renauilt Kadjar: descrizione e prezzi

La Renault Kadjar è una SUV nata nel 2015 e sottoposta ad un restyling nel 2018 sviluppata sullo stesso pianale della Nissan Qashqai. Disponibile esclusivamente a trazione anteriore, ha una gamma motori composta da tre unità sovralimentate: due 1.3 TCe a benzina da 140 e 159 CV e un 1.5 Blue dCi da 116 CV.

Renault Koleos: descrizione e prezzi

La seconda generazione della Renault Koleos è una SUV nata nel 2017 sviluppata sullo stesso pianale delle Mégane Grand Coupé e Sporter. Disponibile a trazione anteriore o integrale, ospita sotto il cofano un motore 2.0 turbodiesel dCi da 177 CV.

Renault Zoe: descrizione e prezzi

La Renault Zoe è una piccola elettrica nata nel 2013. La gamma motori è composta da tre unità da 88, 92 e 109 CV. Sulle varianti Flex la batteria è a noleggio.

Autore: Marco Coletto
Alfa Romeo Giulia vs Stelvio