Il record al circuito del Nurburgring Nordschleife è sempre ambito dai costruttori. I suoi 22 km di curve e la quasi totale assenza di vie di fuga lo rendono uno dei circuiti più difficili al mondo, oltre che uno dei migliori banchi di prova per testare i nuovi modelli.
La Mercedes AMG GT R, la versione più estrema della già sportiva AMG GT, ha segnato un nuovo record per le vetture stradali presenti in listino. 7:10,9 minuti, quanto ci ha impiegato la AMG GT R a percorrere l’inferno verde, ben 24 secondi più veloce della già performante AMG GTS. Il record è stato stabilito nel corso di un test condotto dalla rivista tedesca specializzata ‘sport auto’.


AMG GT R, THE BEAST

“The Beast of Green Hell”, così è stata ribattezzata la Mercedes AMG GT R, e con buone ragioni. Sotto il cofano si nasconde un motore 4.0 litri V8 biturbo da 585 CV, montato in posizione arretrata in modo da raccogliere i pesi al centro e con il cambio posizionato sull’assale posteriore (schema Transaxle). Rispetto alla “normale” Mercedes AMG GT, la R ha anche un’aerodinamica migliore, l’asse posteriore sterzante attivo, pneumatici più performanti e un peso ancora più contenuto.

Ecco una lista dei tempi cronometrati al Nurburgring Nordschleife

7’24″44     Pagani Zonda F Clubsport     
7’25″7       Ferrari Enzo     
7’26″40     Chevrolet Corvette C6 ZR1     
7’26″70     Nissan GT-R     
7’27″82     Pagani Zonda F Clubsport     
7’28″71     Porsche Carrera GT     
7’29″03     Nissan GT-R     
7’32″02     Porsche 911 GT2     
7’33″00     Porsche 911 GT3 RS 997MkII     
7’33″60     Koenigsegg CCX     
7’34″00     Koenigsegg CCR
7’34″00     Porsche 911 GT2