La Polestar 1 è il primo modello del nuovo marchio Volvo specializzato in auto ecologiche ad alte prestazioni: una coupé 2+2 ibrida plug-in che inizierà ad essere prodotta (a Chengdu, in Cina) a metà 2019.
 

POLESTAR 1: LA TECNICA

La Polestar 1 è una sportiva ibrida plug-in (ossia ricaricabile attraverso una presa di corrente) da 600 CV e 1.000 Nm di coppia con un'autonomia di ben 150 km in modalità elettrica.

Realizzata sullo stesso pianale Volvo SPA (Scalable Platform Architecture) già visto su S90, V90, V90 Cross Country, XC60 e XC90, monta sospensioni elettroniche Öhlins a controllo continuo, un telaio in fibra di carbonio (che riduce il peso e aumenta la rigidità torsionale del 45%) e un doppio motore elettrico sull'asse posteriore che permette una distribuzione ottimale della coppia motrice a ciascuna ruota.
 

IL FUTURO DI POLESTAR

La gamma Polestar si allargherà – poco dopo il lancio della 1 - con altri due modelli elettrici: la 2 (che sfiderà la Tesla Model 3) e la SUV 3.