Peugeot: arrivano le nuove E-308 ed E-308 SW full electric

17-Set-2022  
  • Nuova Peugeot E-308 charge
  • Peugeot E-308 e E-308 SW
  • Peugeot E-308 interni
  • Peugeot E-308 scudetto

Le sorelle Peugeot 308 e 308 SW diventano 100% elettriche con l’uscita di due nuove versioni completamente prive di trazione termica, il cui arrivo è previsto già per i primi mesi del 2023. Un’inedita alimentazione full electric, in grado di erogare ben 115 kW (156 CV) e che si affianca ai modelli plug-in Hybrid da 180 CV (132 kW) e 225 CV (162 kW) ed alle versioni con motorizzazioni tradizionali già presenti all’interno della gamma creata per la vettura di segmento C del costruttore francese. Un neo arrivo che assegna alla Casa del Leone la palma di primo costruttore europeo a lanciare sul mercato una familiare 100% elettrica.

INDICE
Nuova aerodinamica
Batterie top
Quattro modalità di guida
Dotazione e sistemi di guida
Le App

Tante le novità introdotte sulle due new entry a batteria, a cominciare dal raggiungimento di un superiore livello di autonomia che oltrepassa oggi, nel ciclo WLTP, i 400 chilometri complessivi. Ma ad evolversi è anche il design delle nuove Peugeot “E-308” e “E-308 SW”, grazie al cofano anteriore allungato che ridisegna parzialmente la silhouette delle 308 elettriche, conferendole un’aria più filante e slanciata.

La rinnovata configurazione dell’abitacolo e degli spazi interni regala ai modelli in ingresso una maggiore abitabilità. Mente nel frontale, oltre all’aggressiva line up luminosa a forma di artiglio che fa da cornice ai gruppi ottici “Matrix LED” e ai nuovi fanali posteriori a LED con gli originali tre artigli, le “E-308”, tanto nel formato berlina quanto in quello station wagon, sfoggiano nuovi cerchi in lega da 18 pollici e un ridefinito scudetto del marchio transalpino.

Novità stilistiche che impattano anche sulla migliorata efficienza aerodinamica dell’auto. Le Peugeot “E-308” ed “E-308 SW” anche di una coppia massima di 260 Nm, disponibili già dal primo contatto con l’acceleratore. Di nuova generazione anche la batteria, dotata di accumulatore ad alta tensione da 54 kWh (51 kWh utili) con una nuova composizione chimica che prevede l’80% di nichel, il 10% di manganese e il 10% di cobalto pensata per garantire massimi standard di efficienza ed autonomia anche nei tragitti a lunga percorrenza.

Performance ottenute grazie alle migliorie apportate sinergicamente su motore, batteria, aerodinamica del frontale e design del sottoscocca, all’ottimizzazione dei pesi e alla riduzione delle perdite per attrito ed in grado di far raggiungere alla Peugeot E-308 consumi medi di energia mai superiori ai 12,7 kWh ogni 100 chilometri. L’efficienza dei consumi può, inoltre, essere resa ancora più controllabile grazie alla selezione di una fra le quattro modalità di guida disponibili, tra “Eco”, “Normal”, “Sport” e lo speciale settaggio “Brake”, capace di aumentare la forza di decelerazione una volta sollevato il piede dal pedale dell’acceleratore.

La dotazione di serie prevede a bordo, inoltre, un caricabatterie trifase da 11kW, mentre la presa dietro lo sportellino di rifornimento è compatibile con tutte le modalità di ricarica e nell’aggancio ad una wall box pubblica da 100 kW la “E-308” si ricarica dal 20% all’80% in meno di 25 minuti. La nuova media full electric di Casa Peugeot è equipaggiata con sistemi ADAS e di di ultima generazione, oltre a disporre di head-up display digitale, quadro strumenti in 3D e schermo touchscreen centrale da 10 pollici.

I servizi di navigazione delle nuove Peugeot E-308 ed E-308 SW sono in più interfacciati con le app “MyPeugeot”, che consente di programmare una ricarica a distanza, o di avviare il condizionatore anche senza trovarsi fisicamente all’interno dell’auto, e “Free2Move e-Solutions” per la pianificazione dell’itinerario di viaggio e delle soste per la ricarica.

Autore: Redazione
Fiat 500 elettrica