Opel Grandland X, ecco il nuovo benzina top di gamma

07-Feb-2019  

È arrivata la nuova Opel Grandland X con il motore benzina ‘top di gamma’. Gli ordini della Suv tedesca hanno già superato le 140.000 unità. Potenza, prestazioni, praticità sono le parole chiave di questa vettura, che da oggi potrà incrementare i propri numeri grazie al nuovo motore Turbo benzina 1.6 litri a iniezione diretta da 133 kW/180 Cv.

LA CILIEGINA SULLA TORTA

È stato consegnato in Germania il primo esemplare della nuova Suv Opel Grandland X con il motore più potente della gamma. La Suv compatta di Russelsheim monta una sofisticata unità benzina a iniezione diretta. La Opel Grandland X è disponibile sul mercato dall’estate del 2017. Da allora sono stati rilasciati 140.000 modelli in tutto il mondo.

NUOVO MOTORE DA 180 CV

La nuova versione, più spinta, è equipaggiata con un Turbo benzina 1.6 litri a iniezione diretta da 133 kW/180 Cv, abbinato a un cambio automatico a 8 rapporti. L’unità è in alluminio, è dotata di 4 cilindri con doppio albero a camme in testa e 4 valvole per cilindro. Eroga una potenza massima di 133 kW/180 Cv a 5.500 giri e genera una coppia massima di 250 Nm, già a 1.750 giri. Questo propulsore si distingue anche per la risposta diretta alla valvola a farfalla: la Grandland X passa da 0 a 100 km/h in soli 8 secondi e fino a una velocità massima di 222 km/h.

MENO EMISSIONI E CONSUMI

Non solo performance. Il propulsore PureTech eroga tanta potenza ma vanta anche livelli di emissioni ridotti, grazie a un sistema di post-trattamento dei gas di scarico all’avanguardia con Filtro Antiparticolato per motori benzina. Il sistema di valvole a fasatura variabile permette di regolare temporizzazione e durata delle valvole in modo infinito, riducendo ulteriormente consumi ed emissioni.

IN ARRIVO LA VERSIONE IBRIDA

Regina della 'famiglia X’ (di cui fanno parte anche le Suv Crossland X e Mokka X), la Opel Grandland X è un'auto importante anche all’interno del programma di elettrificazione del marchio tedesco. A partire dalla prima metà del 2019 sarà infatti possibile ordinare la Opel Grandland X PHEV, il primo veicolo ibrido plug-in firmato Opel.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy