Opel Experimental, la visione del futuro del brand

24-Gen-2024  
  • Opel Experimental
  • Opel Experimental immagine
  • Opel Experimental foto posteriore
  • Opel Experimental logo posteriore
  • Opel Experimental cerchi
  • Opel Experimental estrattore
  • Opel Experimental muso
  • Opel Experimental vizor 4d
  • Opel Experimental profilo
  • Opel Experimental interni
Citroën C4 X

La visione di Opel per il futuro? Un assaggio ce lo dà il concept Opel Experimental. È, chiaramente, un esercizio di stile, che però anticipa i concetti e i tratti estetici dei prossimi modelli della Casa tedesca.

INDICE
Anteprima italiana: ecco com’è l’Opel Experimental
Lo stile dell’ Opel Experimental
Le dichiarazioni di Florian Huettl e aggiunto Florian Theis

Si tratta di un crossover elettrico basato su una piattaforma di Stellantis dedicato alle auto a batteria; è stato svelato al pubblico in anteprima mondiale all'IAA Mobility di Monaco di Baviera e mostrato alla stampa italiana a Torino il 23 gennaio.

I concetti espressi dal concept made in Rüsselsheim sono l’efficienza aerodinamica, lo spazio e l’illuminazione dell’abitacolo, e l’avanguardia della tecnologia, con un head-up display ultra-avanzato.

Ha  dimensioni da vettura del segmento C e uno spazio interno da segmento D.
Il volante si ripiega quando non è necessario grazie alla tecnologia steer-by-wire, e i sedili adattivi leggeri combinano una struttura snella e allo stesso tempo resistente che garantiscono il comfort di seduta tipici dei sedili Opel – sulla gran parte dei modelli certificati ADR – e allo stesso tempo riducono al minimo lo spazio occupato all’interno dell’abitacolo, secondo la filosofia “Detox” del brand.

I pneumatici dell’Opel Experimental sono stati sviluppati in collaborazione con Goodyear. Per la loro produzione è stata usata gomma riciclata, mentre i cerchi Ronal a 3 zone sono stati sviluppati per massimizzare il Cx aerodinamico della vettura.

I classici specchietti retrovisori hanno lasciato il posto a telecamere a 180 gradi integrate sui montanti C, mentre il frontale vede protagonista il nuovo logo Opel Blitz. Intorno alla bussola anteriore si trova la prossima generazione di Opel Vizor 4D. I fari a LED sono ad ala, e nella parte posteriore troviamo i fanali con la tecnologia di illuminazione a rilievo con vetro trasparente.

Spiccano l'assenza delle cromature, le linee filanti, e l’abbondanza di elementi illuminati che conferiscono un carattere deciso.

Il design è funzionale all’aerodinamica, elemento fondamentale per le auto elettriche, tanto che Sull’ Opel Experimental sono presenti anche dei flap aerodinamici sia davanti sia dietro, e un estrattore capace di estendersi e ritrarsi in base alla situazione di guida.

“La Opel Experimental offre una prospettiva sui prossimi modelli e tecnologie, sul design futuro, anche su una nuova era e sul futuro del marchio. Questa splendida concept car rappresenta una guida e mette in mostra ancora una volta lo spirito pionieristico di Opel,” ha dichiarato Florian Huettl, CEO di Opel.

“La nostra nuova Opel Experimental offre un'interpretazione più estrema della nostra filosofia di design Bold and Pure, Audace e Pura. Dà forma alla nostra visione del futuro. Molti degli elementi del suo design e la mentalità che c’è dietro saranno visibili nei futuri veicoli di produzione. Il design esterno offre prestazioni aerodinamiche ottimizzate in combinazione con una silhouette mozzafiato, mentre l'interno offre un'esperienza utente coinvolgente ed emozionante.,” ha aggiunto Florian Theis, Chief Designer Future Concepts.

Autore: Michele Neri