Vision URBANETIC, la Mercedes per le città del futuro

19-Set-2018  
  • Vision URBANETIC, la concept Mercedes-Benz Vans per le città del futuro

Mercedes-Benz Vans propone un veicolo concept per le città del futuro. Si chiama Vision URBANETIC, è totalmente elettrico ed è in grado di viaggiare in autonomia. Adibito al trasporto di persone e di merci, grazie all’interconnessione valuta le esigenze di trasporto del momento.

GUIDA AUTONOMA

Mercedes-Benz è attenta allo sviluppo delle metropoli future e alla mobilità sostenibile. Il concept Vision URBANETIC alza l’asticella dei progetti di veicoli autonomi finora presentati. Il veicolo permette diverse strutture intercambiabili: per il trasporto passeggeri o per quello merci. La versione Ride Sharing accoglie a bordo fino a 12 passeggeri, mentre la Cargo riesce a caricare sino a 10 pallet EPAL. Il Vision URBANETIC è lungo 5,14 metri e la lunghezza del vano di carico è di 3,70 metri.

SERVIZIO AUTONOMO

A bordo il concept di Mercedes-Benz Vans è dotato di un’infrastruttura IT capace di analizzare in tempo reale domanda e offerta in una determinata area. In questo modo si può disporre di una flotta Vision URBANETIC capace di guidarsi autonomamente, i cui percorsi vengono pianificati in modo flessibile ed efficiente sulla base delle necessità di trasporto. In questo modo il veicolo valuta le esigenze del momento e, allo stesso tempo, sviluppa capacità di autoapprendimento. Per esempio, il sistema può anticipare esigenze future e regolarsi di conseguenza. I dati raccolti nel Vehicle Control Center permettono di riconoscere un nutrito gruppo di persone in una determinata zona e soddisfarne la domanda inviando sul posto i veicoli necessari. Il sistema è in grado di intervenire in modo flessibile senza basarsi su percorsi prestabiliti oppure orari prefissati.

Autore: Francesco Bagini
Fiat 500 elettrica