Kia EV6: il crossover (elettrico) che non  c’era!

21-Giu-2021  

Si chiama Kia EV6 ed è una delle proposte più belle ed “elettrizzanti” degli ultimi mesi. La produzione inizierà a luglio mentre la commercializzazione è prevista a partire da settembre. Prezzi da 49.500 euro.

Non è un caso se Kia ha scelto Milano, capitale della moda e del design, come location ideale per presentare al mercato italiano il suo primo crossover completamente elettrico. Essendo una presentazione statica, non abbiamo avuto la possibilità di guidarla quindi ci limiteremo a dirvi semplicemente com’è e di cosa si tratta.

GARANZIA DA RECORD

La EV6 viene proposta in Italia con il pacchetto 7+7+7 incluso nel prezzo, che prevede 7 anni di garanzia a km illimitato, 7 anni di manutenzione ordinaria prepagati e 7 anni di traffico per i servizi telematici UVO Connect.

GAMMA E PREZZI DI LISTINO

L’entry level si chiama semplicemente EV6 ed è disponibile nella versione RWD (49.500 euro) e AWD (53.000 euro) con, disponibile per entrambi in opzione, il Comfort Pack (2.500 euro) ; l’allestimento intermedio è l’EV6 GT-Line (61.000 euro) con, in opzione, il Techno & Comfort Pack (700 euro) mentre per il top di gamma EV6 GT servono ben 69.500 euro).

AUTONOMIA E TEMPI DI RICARICA

L’autonomia dichiarata da Kia è di 510 km. L'EV6 è il primo Battery Electric Vehicle (BEV) del nuovo corso del design di Kia ispirato dalla filosofia "Opposites United" che esibisce un design per gli EV fortemente orientato al futuro con numerosi dettagli high-tech. La capacità di ricarica a 800 V permette a EV6 di passare dal 10 all'80% di carica della batteria in soli 18 minuti, mentre la versione GT, progettata per soddisfare automobilisti attenti alle prestazioni e al piacere di una guida un po’ più aggressiva, può accelerare da 0 a 100 km/h in soli 3,5 secondi, raggiungendo una velocità massima di 260 km/h.

RWD E 4X4, CON RICCA DOTAZIONE

EV6: a doppia (at)trazione. Nella già completa versione d’attacco, EV6 è offerta sia nella variante a trazione posteriore (RWD) che nella variante integrale (AWD). Di serie sono previsti fari full led con tecnologia a riflessione, vetri posteriori oscurati e cerchi in lega da 19”. All’interno troviamo un doppio schermo da 12,3” con Android Auto ed Apple CarPlay. Oltre a disporre dei servizi UVO Connect, il Kia Navigation System potrà aggiornare la cartografia da remoto, con tecnologia Over The Air (OTA), scaricando i nuovi dati di navigazione direttamente dalla rete.

I sedili, rivestiti in tessuto nero misto pelle, sono riscaldati così come il volante. La vettura non si fa mancare nulla anche dal punto di vista dei sistemi di guida e, fra i più interessanti, segnaliamo FCA (con funzione Junction), LFA, sensori di parcheggio anteriori e posteriori e retrocamera con linee guida dinamiche. Il corredo tecnologico è completato da Smart Key, Wireless Phone Charger e Blind Spot Collision Avoidance Assist. Per quanto riguarda invece il powertrain e batteria, EV6 si presenta con pacco da 77,4 KWh in configurazione RWD con potenza massima di 229 CV. In alternativa è disponibile la versione più potente AWD con due motori per un totale di 325 CV ed autonomia stimata di 490 km (53.000 euro).

EV6 GT Line

È l’allestimento intermedio e sarà quello, probabilmente, più venduto. Con la versione GT Line EV6 completa l’offerta delle versioni di serie portando in dote tutte le novità tecnologiche introdotte su EV6: colpiscono subito i fari full LED con fascio adattivo intelligente, Mood Lamps, l’impianto audio Meridian Premium Sound System e il sistema Head Up Display con realtà aumentata. Massima attenzione alla sicurezza con il Blind Spot View Monitor (BVM), Sorround View Monitor, Parking Collision Avoidance Assist e il Remote Smart Parking Assist. EV6 GT Line si completa anche all’interno grazie ai sedili con regolazioni elettriche (guidatore con memoria) e funzione Relaxion.

L’allestimento include alcune delle novità tecnologiche di alto profilo come la pompa di calore, il portellone ad apertura intelligente, la frenata di emergenza con funzione “svolta” e “attraversamento”. Vera novità tecnologica è il sistema Highway Driving Assist che, oltre al mantenimento della vettura in posizione perfettamente centrata all’interno della corsia durante la marcia autostradale, supporta il guidatore nei cambi di corsia in piena sicurezza scannerizzando lo spazio intorno all’auto e agendo sul piantone dello sterzo al semplice movimento dell’indicatore di direzione da parte del conducente. EV6 GT-Line nella versione AWD con 325 CV, pacco batterie da 77,4 kWh verrà offerta al prezzo di 61.000 euro con vernice metallizzata inclusa. Il listino rispetta i parametri governativi previsti per il riconoscimento dell’ecobonus (listino pari a 50.000 euro, messa su strada e IVA escluse). 

Il principale elemento distintivo di EV6 GT è dato dalla sua potenza di 585 CV che le permette di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 3,5 secondi, raggiungendo una velocità massima di 260 km/h e un’autonomia stimata di 400 Km. L’allestimento GT porta di serie tutti i contenuti citati per la versione GT Line, rivedendoli in chiave ancor più sportiva. I cerchi in lega da 21“ monteranno pneumatici Michelin ad alte prestazioni, con un impianto frenante in linea con l’offerta delle più moderne supercar. Gli interni saranno caratterizzati dai sedili sportivi a guscio con inserti a contrasto in colore “Neon“. EV6 GT sarà offerta al pubblico con un prezzo di listino di 69.500 euro sempre con pacco batterie da 77,4 KW/h e trazione integrale AWD.

IONITY: ricaricare a tariffa ridotta

Tutti i clienti che acquisteranno EV6 potranno godere di un anno di abbonamento al network di ricarica ultra fast di IONITY, da cui potranno ricaricare la loro EV6 in modalità ultra fast con una tariffa ridotta da 0,79 euro/kWh a 0,29 euro/kWh.

di Ferdinando Sarno

Alfa Romeo Giulia vs Stelvio