Al Salone di Parigi 2016, fianco della Toyota CH-R, debutta la Prius Plug-In Hybrid. Si tratta di una vettura innovativa, in quanto abbina il classico powertrain ibrido della Prius a una batteria aggiuntiva ricaricabile attraverso una presa domestica o una colonnina di ricarica rapida.

La Toyota Prius Plug-In Hybrid, dunque, ha un’autonomia emissioni zero di 50 km, e ha una velocità massima in modalità EV (ovvero elettrica) di 135 km/h.

Due le première mondiali di questo modello: i pannelli solari sul tetto che estendono l’autonomia in modalità EV, e un sistema di climatizzazione con pompa di calore ad iniezione di gas.