A partire da giovedì 11 luglio la Swift restyling sarà la protagonista presso tutti i concessionari Suzuki che aderiscono all’iniziativa: per l’occasione infatti sarà offerto, a partire dalle ore 18:30, un “Aperiswift” per festeggiare il nuovo modello aggiornato nel design frontale. Inoltre è stata prorogata fino al 30 settembre l’offerta “Swift&Safe” riservata ai neopatentati che acquistano la versione 1.3 DDiS da 75 CV.


Due versioni: una a benzina e una a gasolio

La gamma si articola su due versioni: Swift 1.2 VVT a benzina, con doppia fasatura variabile, che sviluppa 94 CV a 6.000 giri/min e 118 Nm a 4.800 giri/min, e Swift 1.3 DDiS turbodiesel da 75 CV a 4.000 giri/min e 190 Nm a 1.750 giri/min, versione che rientra nei limiti per neopatentati. Entrambe sono dotate di cambio manuale a 5 rapporti mentre solo per la Swift 1.2 VVT è disponibile, in opzione, un cambio automatico a 4 rapporti e la versione 4x4 con giunto viscoso che trasferisce la coppia al retrotreno quando viene a mancare la trazione alle ruote anteriori.


Allestimenti e prezzi

Sono 4 gli allestimenti disponibili sulla nuova Suzuki Swift restyling: L, versione entry level con 7 airbag, climatizzatore manuale e vetri elettrici offerta al prezzo di listino di 11.990 euro; B-Easy, che aggiunge autoradio con lettore CD-MP3, volante in pelle regolabile in altezza, sistema ESP e sistema TCS per un prezzo al lancio – valido fino al 30 settembre – di 10.990 euro IPT; B-Cool, che aggiunge all’allestimento B-Easy navigatore GPS, Bluetooth, cruise control, rivestimenti interni con tessuto “impunturesilver”, cerchi in lega da 16”, vetri oscurati, fendinebbia, luci diurne a LED, indicatori di direzione integrati negli specchietti retrovisori e (in opzione) la tinta della carrozzeria B-Color con tetto e specchietti retrovisore bianco metallizzato per un prezzo che parte da 15.490 euro; B-Top, versione top di gamma con climatizzatore automatico, sistema di apertura e accensione senza chiave, 4 freni a disco, volante regolabile in profondità e accensione automatica delle luci.