In occasione dell’estate, Mini presenta tre differenti veicoli premium adatti al campeggio: Mini Clubvan Camper, Mini Cowley e Mini Countryman ALL4 Camp. Tutti modelli che permettono di godersi una vacanza avventurosa senza rinunciare alle prestazioni e allo stile Mini, con dettagli di design tipici del brand. Creati come dei concept, non ne è prevista la produzione in serie.


Mini Clubvan Camper

La Casa la definisce il camper di lusso più piccolo del mondo. Le sue dimensioni infatti sono quelle della Mini Clubvan, che per l’occasione è stata trasformata in una piccola casetta su quattro ruote. All’interno, sul lato passeggero, c’è una spaziosa cuccetta per una persona dalla quale è possibile ammirare il cielo grazie al pannello di vetro apribile. Non manca l’angolo cucina espandibile, con frigorifero e fornelletto a gas, una doccia da tenere in mano – utilizzabile all’esterno – con serbatoio dell’acqua alloggiato sotto il piano di carico, una stufetta ausiliaria e la TV.


Mini Cowley

Questa proposta è la soluzione ideale per avere un appoggio in capeggio e l’auto libera per gli spostamenti. Non con una classica roulotte ma con il caravan Cowley, che rappresenta una soluzione lussuosa per il pernottamento: al suo interno si trovano due cuccette, un fornello a gas a due fuochi, un frigorifero, un lavello con serbatoio d’acqua, l’impianto audio e la TV con lettore DVD. Il suo design a lacrima la rende unica e in perfetto stile Mini, rispetto alla quale è larga soltanto 12 cm in più. Il suo peso è inferiore ai 300 kg.


Mini Countryman ALL4 Camp

Una soluzione ideale per chi si reca ad un festival, in spiaggia o a una festa e non sa dove dormire. Con la Mini Countryman ALL4 Camp la soluzione c’è: basta sollevare la tenda montata sul tetto e salire al piano superiore per una bella dormita, che ci si trovi nel cortile di una casa, in spiaggia oppure in montagna, la Countryman ALL4 è adatta anche a terreni non battuti. Concluso il sonno la tenda si ripiega velocemente nel suo contenitore. E l’avventura ricomincia.