Basata sulla versione 1.6 THP 200 CV, la Peugeot RCZ Racing Cup Replica esprime tutta la sportività della versione da gara protagonista negli ultimi tre anni del Trofeo RCZ Racing Cup.

La RCZ Racing Cup Replica, sviluppata dalla 2T Course et Relegade, monta una centralina specifica che innalza la potenza del “millesei” sovralimentato a 230 CV, aumentandone anche il valore di coppia massima. La pressione del turbo è gestita da una valvola pop off, che crea quel suono caratteristico delle auto da competizione, mentre il sistema di scarico vede l’eliminazione del catalizzatore centrale, quest’ultimo sostituito da un’unità metallica che permette di guadagnare 5 CV di potenza.

Al posto degli ammortizzatori originali sono stati adottati degli Ohlins “Road and Track”, appositamente tarati per la RCZ Racing Cup Replica, che vantano la tecnologia “Dual Flow valve” che permette al fluido interno all’ammortizzatore di fluire in entrambe le direzioni in maniera uniforme per garantire alle ruote un grip migliore. Le performance in frenata sono assicurate da un impianto firmato Brembo con dischi da 355 mm baffati e pastiglie ad elevate prestazioni.

La livrea bianca della RCZ Racing Cup Replica è decorata con strisce rosso-blu-giallo-azzurro tipiche di Peugeot Sport, utilizzate anche sulla parte inferiore della corona del volante sportivo rivestito in Alcantara. Di grande impatto visivo l’alettone posteriore, che può essere regolato per modificare la deportanza dell’auto.