Per la quarta volta una vettura del Leone è stata è la vincitrice del titolo “Car of the Year” 2014. Questa è stata la volta della Peugeot 308 che con ben 307 punti assegnati della giuria, composta da 58 giornalisti provenienti da 22 Paesi europei, ha battuto 30 modelli candidati al premio di Auto dell'Anno 2014.

Al secondo posto si è classificata la BMW i3 con 223 punti, al terzo la Tesla Model S con 216 punti, al quarto la Citroen C4 Picasso con 182 punti, al quinto la Mazda 3 con 180 punti, al sesto la Skoda Octavia con 172 punti e al settimo la Mercedes Classe S con 216 punti.

Non è facile inserirsi nell’agguerrito segmento agguerrito C ma Peugeot, con la 308, ha pensato ad un modello che potesse contrastare le principali rivali. I punti forti sono la qualità percepita, la dinamica di guida e un prezzo di listino competitivo: dal momento del lancio, infatti, ne sono state immatricolate oltre 55.000 unità e all’inizio del 2015 sarà lanciata anche in Cina.

In primavera arriverà la versione 308 SW con carrozzeria station wagon e si aggiungeranno nuove efficienti motorizzazioni: il 1.2 e-THP 3 cilindri turbo benzina da 130 CV e tre varianti del BlueHDi con emissioni di CO2 a partire da 82 g/km.