Porsche è riuscita a stupirci questa volta. Dopo le critiche dei puristi rivolte alla 911 GT3 per aver mandato in pensione il cambio manuale, a Stoccarda non hanno tardato molto a rimediare. E così nasce la Porsche 911 R una serie limitata a 911 esemplari che rappresenta il meglio del piacere di guida di Casa Porsche; in pratica una 911 GT3 senza alettone dotata di cambio manuale e, come se non bastasse, 50 kg più leggera. I Paraurti anteriori e posteriori, infatti, appartengono alla GT3, ma manca il gigantesco alettone fisso posteriore, in favore di quello “normale” della Carrera.


PORSCHE 911 R: DNA CORSAIOLO

La Porsche 911 R monta un motore 4.0 litri boxer aspirato da 500 CV e cambio manuale a sei marce, il suo peso complessivo è di 1370 kg, ed è ufficialmente la 911 più leggera del listino.
I propulsore è sviluppato interamente dal reparto motorsport, e si affianca agli altri due aspirati potenti di Casa, quello della 911 GT3 e quello della 911 GT3 RS.
I 500 CV della Porsche 911 R vengono erogati a quota 8.250 giri mentre i 465 Nm di coppia a 6.250 giri/min. La 911 R ha solamente due posti (come la GT3), passa da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi, consuma nel misto 13,3 l/100 km.
Per ottenere questi risultati la 911 R rinuncia a diversi pannelli fonoassorbenti, alla radio e all’impianto di climatizzazione, che rimangono comunque opzionali.

Naturalmente, la Porsche 911 R è equipaggiata con il meglio che la Casa possa offrire: freni carboceramici da 410 mm di diametro all’anteriore e da 390 mm al posteriore, gomme Ultra High Performance anteriori da 245 mm e posteriori da 305 mm montati su cerchi da 20” con dado unico, differenziale meccanico e asse posteriore sterzante. Una novità è rappresentata dal sistema che fa la doppietta in automatico in scalata (per evitare il bloccaggio delle ruote); per migliorare l’utilizzo quotidiano, inoltre, si può sollevare l’asse anteriore di 30 mm per passare sui dossi in tutta tranquillità.

Gli interni della nuova Porsche 911 R sono caratterizzati da un ridotto isolamento e dall'assenza dei sedili posteriori. Inoltre, per alleggerire la vettura, si è rinunciato anche all'impianto di climatizzazione opzionale e alla radio, compreso il sistema audio.


NUOVA PORSCHE 911 R

La nuova Porsche 911 R è già ordinabile presso i concessionari Porsche, gli esemplari sono solo 91, quindi se siete clienti facoltosi è meglio fare in fretta. Il prezzo di listino (IVA Inclusa) è di 195.339 Euro.