Il nuovo Mitsubishi Outlander, lanciato sul mercato lo scorso ottobre, è ora disponibile anche nella nuova versione con alimentazione bi-fuel benzina/GPL. Con una gamma composta dalla versione a trazione anteriore con cambio manuale o con cambio automatico CVT, e dalla versione a trazione integrale permanente con cambio automatico di serie, è in listino con prezzi a partire da 29.750 euro.
 

Prezzo del pieno e autonomia a benzina e GPL

Con il prezzo della benzina alle stelle è facilmente comprensibile lo straordinario successo di mercato delle auto con doppia alimentazione benzina/gpl. Per il nuovo Mitsubishi Outlander infatti il pieno di GPL, che equivale a 41 litri, ha un costo di circa 34 euro (calcolato con un prezzo di 0,83 euro/litro), mentre per riempire il serbatoio della benzina, che ha un capienza di 63 litri, occorrono ben 118 euro (con la benzina ad 1,87 euro/litro). L’autonomia dell’Outlander con il solo serbatoio di GPL è di 450 km, mentre con quello della benzina è di 900 km, per un totale di circa 1.350 km. I calcoli sono presto fatti: 450 km a GPL costano 34 euro, mentre gli stessi km fatti a benzina costano 59 euro.
 

Prestazioni

In termini di prestazioni il minor rendimento del GPL incide minimamente sulle prestazioni del Mitsubishi Outlander, che sviluppa 110 kw (148 cv) e 195 Nm quando funziona a benzina e 108 kw (145 cv) e 192 Nm quando funziona a GPL. Un piccolo divario che non incide sulla velocità massima della vettura che rimane la stessa con entrambi i carburanti, di 190 km/h per la versione a trazione anteriore, sia col cambio manuale sia con l’automatico CVT, e di 185 km/h per la versione 4WD.
 

Prezzo di listino

Il nuovo Mitsubishi Outlander 2.0L 2WD Intense GPL è in listino al prezzo di 29.750 euro nella versione con cambio manuale, mentre per quella con il cambio automatico CVT il prezzo sale a 31.500 euro. L’Outlander 2.0L 4WD Intense CVT GPL è in listino al prezzo è di 33.500 euro.