Arriverà in primavera la nuova Renault Espace, la monovolume per eccellenza che ritorna con un design ispirato al mondo dell’aeronautica. La Casa ne rivela in anticipo la gamma e i prezzi di listino.


Stile aeronautico

Le linee esterne della nuova Renault Espace rispecchiano la ricerca di aerodinamica, fluidità ed eleganza. All’interno, l’abitacolo richiama la cabina di pilotaggio di un aereo con la sua consolle centrale sospesa che evoca un comando avveniristico e stilizzato dell’aviazione.
Nove le tinte per la carrozzeria, di cui otto metallizzate (Grigio Cassiopea, Grigio Platino, Beige Duna, Celeste , Marron Glacé, Nero Etoilé, Bianco Nacré e Nero Ametista, quest’ultimo esclusivo per la versione Initiale Paris) e una opaca (Bianco Ghiaccio).


Le dimensioni: più piccola, ma più spaziosa

La nuova Renault Espace è lunga 4,85 m, larga 1,87 m e alta 1,68 m (63 mm in meno rispetto al modello precedente). Per la prima volta si scosta dallo stile della classica monovolume per adottare quello dinamico di un crossover. Il passo generoso di 2,88 m (16 mm in più rispetto al precedente Espace) contribuisce a conferire un aspetto più dinamico e allo stesso tempo incrementa  lo spazio interno: i passeggeri in seconda fila hanno a disposizione uno dei più ampi raggi alle ginocchia della categoria (fino a 308 mm in configurazione 5 posti). Numerosi e abbondanti i portaoggetti, come il Renault Easy Life davanti al passeggero, che trasforma il tradizionale cassetto chiuso in plancia in un cassetto da 12 litri,e una vano sotto il bracciolo da 7,4 litri. Per finire il bagagliaio, che passa da 660 dm3 nella configurazione 5 posti a 2024 abbattendo i sedili posteriori, che integrandosi perfettamente nel pianale offrono uno spazio di carico completamente piatto.


Tecnologica

Sulla quinta generazione di Renault Espace debutta Renault Multi-Sense, un dispositivo che coordina tutte le tecnologie disponibili a bordo per offrire un supplemento di piacere di guida e di benessere durante il viaggio dal sistema 4Control, dal controllo delle sospensioni, dello sterzo e della risposta del motore, fino a modificare l’atmosfera luminosa e sonora a bordo. In funzione della modalità di guida selettiva nata con il comando Multi-Sense, infatti, l’atmosfera luminosa può assumere una tonalità verde, blu, gialla, rossa o viola, trasmettendo emozioni energizzanti o rilassanti che si adattano al momento della giornata o all’umore del conducente. Le quattro tipologie di finiture disponibili e l’integrazione a filo del grande schermo capacitivo multimediale di 8,7 pollici R-Link 2, offerto di serie, contribuiscono all’atmosfera high-tech.


Due versioni diesel e una benzina

Due le versioni diesel: Espace Energy dCi 160 EDC con motore 1.6 4 cilindricon tecnologia Twin Turbo da 160 CV e 380 Nm con trasmissione a doppia frizione EDC 6 rapporti; Espace Energy dCi 130 con motore 1.6 4 cilindri 130 CV e 320 Nm con trasmissione manuale 6 rapporti. Una quella a benzina: Espace Energy TCe 200 con motore 1.6 4 cilindri 200 cv e 260 Nm, versione evoluta di quello montato sulla renault Clio R.S.


I prezzi di listino della nuova Renault Espace

Nonostante il lancio commerciale sia previsto nella prossima primavera, Renault comunica in anteprima i prezzi di listino e la gamma della nuova Espace, disponibile negli allestimenti Zen, Intens e Intiale Paris. I prezzi della Gamma Italia partono da 32.900 euro (Zen 1.6 dCi 130cv) fino ad arrivare a 45.500 euro per Initiale Paris dCi 160cv EDC 6 rapporti.