Ford presenta la versione definitiva della nuova Fiesta ST, piccola sportiva dotata del 1.6 litri EcoBoost da 200 cv e 290 Nm che sarà esposta al Salone di Los Angeles 2012. Oltre al potente motore la Fiesta ST my 2013 ha un assetto sportivo, cerchi in lega da 17” e un’aerodinamica modificata.

In Europa dovremmo attendere il Salone di Ginevra 2013 per vedere la nova Fiesta ST, che sarà commercializzata senza alcuna modifica sia sul mercato statunitense sia su quello europeo. Il propulsore 1.6 EcoBoost sovralimentato garantisce prestazioni elevate all’utilitaria dell’Ovale Blu, nonché una risposta all’acceleratore istantanea con ben 240 Nm dei 290 totali disponibili già a partire dal regime di 1.600 giri/min. L’efficienza del motore EcoBoost è confermata dai valori del consumo, che si attesta a 6,9 l/100 km.

Per la prima volta la nuova Ford Fiesta ST è disponibile anche nella variante a 5 porte. Rispetto alle altre versioni è dotata di assetto sportivo ribassato di 15 mm, barre anti rollio, sistema Torque Vectoring sull’asse anteriore e barre anti rollio su quello posteriore. Più diretto lo sterzo, che risponde più prontamente agli imput del pilota, mentre il sistema ESP prevede tre differenti settaggi: Standard, Sport e off.

Esteticamente la nuova Fiesta ST appare più aggressiva rispetto agli altri modelli. La piccola sportiva, per la quale è disponibile la nuova tinta Molten Orange, si caratterizza per una differente mascherina frontale, per le appendici aerodinamiche, per i cerchi in lega da 17” e per il doppio terminale di scarico. Ma per esaltare il sound della sua hat hatch Ford ha previsto anche il sistema Sound Sympose, introdotto sulla Focus ST, che filtra il suono del motore all’interno dell’abitacolo.